SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Strade e autostrade

STRADE E AUTOSTRADE / Strada Statale 685 delle Tre Valli / SS 685 - Tratto Eggi-S. Sabino

SCHEDA N. 73

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPE o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/12/2020

Localizzazione
Cup
  • C61B03000260001
SISTEMA INFRASTRUTTURALE

Strade e autostrade

Soggetto titolare

Regione Umbria

Descrizione

Il progetto “Strada delle tre Valli” riguarda, nel suo complesso, il completamento della strada di collegamento fra la S.S. 209 Valnerina e la S.S. 3bis Tiberina. In dettaglio il progetto prevede: -la realizzazione a quattro corsie – due per ogni senso di marcia - del tratto da Eggi a San Sabino; -il raddoppio a due corsie – del pari per ogni senso di marcia – nel tratto compreso tra San Sabino e Madonna di Baiano tratto del quale sono già in esercizio le prime due corsie (per ogni senso di marcia); -la realizzazione, nel tratto Madonna di Baiano e Acquasparta, di due carreggiate, ciascuna a due corsie per senso di marcia. Il tracciato della Strada delle Tre Valli Umbre, riconducibile alla categoria B (strade extraurbane principali), nel tratto Eggi – Acquasparta, presenta una lunghezza complessiva di 20,893 Km e si sviluppa tra lo svincolo di Eggi sulla S.S. 3 Flaminia e lo svincolo di collegamento alla Strada di grande comunicazione (SGC) Orte – Ravenna.L’intervento riguarda la realizzazione a quattro corsie – due per ogni senso di marcia - del tratto da Eggi a San Sabino, della lunghezza di 3,819 Km, che congiunge due lotti della “Strada delle Tre Valli” già realizzati e in esercizio.

Delibere CIPE e/o ordinanze attuative

56/2003

Dati storici

2000
La Regione Umbria esprime parere favorevole sulla compatibilità ambientale dell’intervento
2001
La CdS, convocata dal MIT, si pronuncia positivamente sul progetto esecutivo il 24 gennaio.La Regione Umbria approva il progetto esecutivo nel mese di settembre.La “Strada Tre Valli” è inserita nella delibera CIPE n. 121 tra i “Sistemi stradali e autostradali”.
2002
L’opera è compresa nell’Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Umbria del 24 ottobre.
2003
Il MIT trasmette la relazione istruttoria relativa alla “Strada delle tre valli”-tratto Eggi-S. Sabino del costo di 14,6 Meuro, proponendone il finanziamento a carico della legge n. 166/2002.Il CIPE, con delibera n. 56, prende atto che l’intervento è dotato di progetto esecutivo e che la Regione Umbria ritiene prioritario anticipare la realizzazione del primo tratto a due corsie Eggi-S.Sabino, nelle more dell’approvazione, da parte degli organi competenti, dell’intero tratto Eggi-Acquasparta. Il soggetto aggiudicatore è la Regione Umbria, che potrà avvalersi dell’ANAS mediante apposita convenzione; all’intervento Eggi-S.Sabino è assegnato un contributo di 14,6 Meuro da imputarsi all’anno 2003 a carico delle risorse della legge n.166/2002. L’assegnazione copre il costo complessivo previsto.
2005
L’ANAS pubblica il bando di gara per i “lavori di costruzione del tratto tra lo svincolo di Eggi e San Sabino”.
2006
L’opera è inclusa nella delibera CIPE n. 130 di rivisitazione del PIS.L’ANAS pubblica l’avviso relativo all’aggiudicazione definitiva, avvenuta in data 27 giugno, dei “lavori di costruzione del tratto tra lo svincolo di Eggi e San Sabino” all’impresa Ediltevere Spa.
2007
Il 24 marzo vengono definitivamente consegnati il lavori da ANAS alla Ediltevere Spa.
2008
Il 1 agosto viene sottoscritto il 2° Atto aggiuntivo alla Intesa Generale Quadro tra Governo e Regione Umbria. Con tale atto le parti decidono di ribadire l’inserimento della realizzazione della strada delle Tre Valli tra gli interventi della legge n. 443/2001.
2009
L’opera è compresa nella delibera CIPE n. 10 di ricognizione sullo stato di attuazione del PIS.
2010
Nell’Allegato Infrastrutture alla DFP 2011-2013 l’opera "Strada Tre valli - Tratto Eggi / S. Sabino" è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche – Aggiornamento 2010”; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2010”.
Nella seduta del 4 novembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'accordo sull'Allegato Infrastrutture.
Aprile 2011

Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l’opera "Strada Tre valli - Tratto Eggi / S. Sabino" è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche - Aggiornamento aprile 2011” ; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2011 (marzo)”; “6: Programma Infrastrutture Strategiche – Stato avanzamento lavori”.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 maggio 2011, l’avanzamento dei lavori è del 76,9%, ma i lavori risultano temporaneamente sospesi per problemi finanziari dell’Impresa. Inoltre risulta prossima la ripresa delle attività di cantiere.


Dicembre 2011

Nell’aggiornamento di settembre dell'Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l'opera" è riportata nelle stesse tabelle di aprile.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2011, non risultano variazioni rispetto al precedente monitoraggio.


Marzo 2012

Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 marzo 2012, risulta ripresa l’attività di cantiere con l’impresa C.M.T. Srl subentrata all'originario appaltatore Ediltevere Spa. Dall’ultimo cronoprogramma presentato ed approvato dalla Direzione Lavori si prevede l'ultimazione e l'apertura al traffico per il 30 giugno 2012.


Settembre 2012

L'opera è riportata nell'Allegato Infrastrutture-Rapporto intermedio di aprile 2012: allegato 5, quadro riepilogativo degli interventi del PIS.
L'opera è riportata nel 10° Allegato Infrastrutture al DEF 2012 (aggiornamento di settembre 2012): Tabella 0, Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 1, Opere in realizzazione e/o completate del PIS.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 30 settembre 2012, si rileva che in base all’ultimo cronoprogramma presentato ed approvato dalla Direzione Lavori si prevede l'ultimazione e l'apertura al traffico per il 30 settembre 2012.


Dicembre 2012

Nella seduta del 6 dicembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2012 – 10° Allegato infrastrutture.
Il CIPE, con delibera n. 136 del 21 dicembre, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture al DEF 2012.


Giugno 2013

L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013: Tabella 1 - Le opere in realizzazione del Programma Infrastrutture Strategiche nel perimetro del deliberato CIPE il patrimonio infrastrutturale consolidato.


Ottobre 2013

L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013 (aggiornamento di settembre 2013), Tabelle: 0 - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS) Avanzamento complessivo; 1A - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS)  - Perimetro interventi deliberati dal CIPE (2002-2013 settembre) Opere in fase di realizzazione.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 ottobre 2013, risultano conclusi i lavori in data 29 novembre 2012.


Giugno 2014

L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014, Tabella A.1-1 Tabella 0 - Avanzamento Programma Infrastrutture Strategiche.
Nella seduta del 16 aprile la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2013 – 11° Allegato infrastrutture. 


Dicembre 2014

Il CIPE, con delibera n. 26 del 1° agosto 2014, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture alla nota di aggiornamento al DEF 2013.
L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014 (aggiornamento di settembre 2014): Tabella 0 – Stato dell’arte e degli avanzamenti del Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 0.1 Il consolidato: le opere in realizzazione.


COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
Costo al 21 dicembre 2001
0,000
- Fonte: Delibera CIPE 121/2001
Previsione al 30 aprile 2004
14,564
- Fonte: Delibera CIPE 56/2003
Previsione al 30 aprile 2005
14,564
- Fonte: Delibera CIPE 56/2003
Costo al 06 aprile 2006
0,000
- Fonte: Delibera CIPE 130/2006
Previsione al 30 aprile 2007
14,564
- Fonte: Delibera CIPE 56/2003
Costo al 30 giugno 2008
0,000
- Fonte: DPEF 2009-2013
Previsione al 30 aprile 2009
12,870
- Fonte: DPEF 2009-2013
Previsione al 30 aprile 2010
12,870
- Fonte: DPEF 2010-2013
Costo ad aprile 2011
9,830
- Fonte: DEF 2011
Previsione al 30 aprile 2011
9,830
- Fonte: DEF 2011
Costo al 30 giugno 2011
9,830
- Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Previsione al 31 dicembre 2011
9,830
- Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Costo al 01 giugno 2012
10,060
- Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
Previsione al 30 giugno 2012
9,830
- Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Previsione al 30 settembre 2012
10,060
- Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
Costo al 01 dicembre 2012
10,060
- Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
Previsione al 30 giugno 2013
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Costo al 01 settembre 2013
10,060
- Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
Previsione al 31 ottobre 2013
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Costo al 01 aprile 2014
10,060
- Fonte: DEF 2014
Previsione al 30 giugno 2014
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Costo agosto 2014
10,060
- Fonte: Delibera CIPE 26/2014
Costo al 01 settembre 2014
10,060
- Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
Previsione al 31 dicembre 2014
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Previsione al 31 marzo 2016
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Previsione al 31 dicembre 2016
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Previsione 31 maggio 2017
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Previsione al 31 maggio 2018
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Previsione al 31 ottobre 2019
12,049
- Fonte: ANAS Spa
Previsione al 31 dicembre 2020
12,049
- Fonte: ANAS Spa
QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
Risorse disponibili al 31 dicembre 2020
14,564

Fondi Legge Obiettivo
14,564
Fonte: Delibera CIPE 56/2003

Fabbisogno residuo al 31 dicembre 2020
-2,515

STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione esecutiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione esecutiva

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
ANAS SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura aperta
Sistema di realizzazione
Appalto sola esecuzione
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Esecutiva
Tempi di esecuzione
Progettazione
Lavori
700 giorni
Data bando
28/07/2005
CIG/CUI
35414229E0
Data aggiudicazione
27/06/2006
Tipo aggiudicatario
IMPRESA SINGOLA
Nome
EDILTEVERE S.P.A.
Codice fiscale
00279040547
Data stipula contratto
20/10/2006
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
9.276.270,80
Importo oneri per la sicurezza
389.925,00
Importo complessivo a base di gara
9.666.195,80
Importo di aggiudicazione(2)
7.917.154,98
Somme a disposizione
4.897.888,71
Importo totale
12.815.043,69
% Ribasso di aggiudicazione
18,86
% Rialzo di aggiudicazione
Note
C.M.T. S.R.L. (C.F. 01462980556) subentra quale impresa esecutrice in quanto affittuaria del ramo d'azienda dell’originaria impresa aggiudicataria EDILTEVERE S.P.A. CUI:30200648019

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
26/03/2007
Stato avanzamento (importo)
9.131.699,22
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
23/02/2009
Data effettiva fine lavori
29/11/2012
Data presunta fine lavori x varianti
02/02/2011
Tempi realizzazione
in ritardo
Descrizione ritardo
Ripresa attività di cantiere da Impresa C.M.T. S.R.L. subentrata all'originario Appaltatore EDILTEVERE S.P.A.
Data collaudo statico
29/11/2012
Data collaudo tecnico-amministrativo
15/09/2015
Note

Contenzioso
Totale riserve definite
7
Importo complessivo riserve definite
783.377,15
Totale riserve da definire
11
Importo complessivo riserve da definire
6.653.240,45
Note
Con verbale di Accordo Bonario del 15/11/2011 è stato riconosciuto l'importo di euro 783.377,15 a fronte di euro 2.832.792,21 richiesti.

Sospensione lavori
Numero totale
3
Giorni di sospensione totali
25
Note
Sospensioni parziali per ritrovamenti archeologici e approvazione delle variazioni esecutive in corso d'opera per la realizzazione di un monolite ferroviario.

Varianti
Numero totale
5
Giorni proroga totali
684
Motivi
  • Art. 132 c. 1. lett. a) D.Lgs. 163/2006
Altri motivi
Art.132 c.1. lett.b), lett.c) e c.3. D.Lgs.163/2006
Importo
8.741.774,22
Importo oneri sicurezza
389.925,00
Somme a disposizione
1.579.369,75
Totale
10.711.068,97
Note
TOTALE LAVORI 9.131.699,22+ SOMME A DISPOSIZIONE 1.579.369.75+IVA 2.093.249,66
NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
Determinazione Regione Umbria n. 2470 del 22 marzo 2000
Determinazione dirigenziale Regione Umbria n.8029 del 7 settembre 2001
Intesa Generale Quadro tra Governo e Regione Umbria del 24 ottobre 2002
Delibera CIPE 56/2003 del 25 luglio 2003
Bando di gara ANAS Spa del mese di agosto 2005
Avviso di aggiudicazione ANAS Spa del mese di settembre 2006
2° Atto integrativo all’Intesa Generale Quadro Regione Umbria del 1° agosto 2008