SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Strade e autostrade

STRADE E AUTOSTRADE / Strada Statale 106 Jonica

SCHEDA N. 234

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPESS o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/05/2022

Localizzazione
Cup
    SISTEMA INFRASTRUTTURALE

    Strade e autostrade

    Soggetto titolare

    ANAS SpA

    Descrizione

    La strada statale 106 “Jonica” ha origine a Reggio Calabria, si sviluppa lungo la fascia litorale jonica e termina a Taranto, dopo un percorso di 491 km. L’arteria collega i territori costieri della Calabria, della Basilicata e della Puglia. L’ampliamento a quattro corsie, con spartitraffico centrale, risulta completato nei tratti ricadenti nelle regioni Puglia (39 km) e Basilicata (37 km) mentre in Calabria sono stati ampliati a quattro corsie circa 67 km e sono in corso di realizzazione i lavori del 3° Megalotto, tra Sibari e Roseto Capo Spulico, per una lunghezza di 38 km. Il piano di completamento della riqualificazione dell’arteria sul tracciato calabrese, affidato al Commissario straordinario, prevede un piano complessivo di riqualificazione con la realizzazione di tratti con 2 o 4 corsie. Si tratta di 12 interventi con diversi livelli progettuali, che riguardano adeguamenti, messa in sicurezza, completamento di tratte stradali, manutenzioni e costruzione di nuovi tratti in variante in corrispondenza di centri abitati.

    Delibere CIPESS e/o ordinanze attuative

    106/2004
    103/2007
    165/2007
    30/2008
    20/2009
    91/2009
    56/2011
    88/2011
    6/2012
    30/2012
    97/2012
    99/2012
    126/2012
    137/2012
    7/2013
    8/2013
    41/2016
    3/2018

    Dati storici

    2001

    L’opera è inclusa nella delibera CIPE n. 121 tra i “Sistemi stradali ed autostradali.


    2002

    L’intervento è compreso nell’Intesa Generale Quadro tra Governo e Regione Calabria del 16 maggio.


    2006

    L’opera è inclusa nella delibera CIPE n. 130 di rivisitazione del PIS.


    2008

    La SS 106 è riportata nel Rapporto “Infrastrutture Prioritarie” redatto dal MIT .


    2009

    L’intervento è compreso nella delibera CIPE n. 10 di ricognizione sullo stato di attuazione del PIS.


    2010

    Nell’Allegato Infrastrutture alla DFP 2011-2013 l’opera "S.S. 106" è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche – Aggiornamento 2010”; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2010”.
    Nella seduta del 4 novembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'accordo sull'Allegato Infrastrutture.


    2011

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l’opera "S.S. 106 è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche - Aggiornamento aprile 2011” ; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2011 (marzo)”; “6: Programma Infrastrutture Strategiche – Stato avanzamento lavori”.
    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011) l’opera è inserita nelle stesse tabelle di aprile. E' inoltre inserita nella tabella "6 Programma delle Infrastrutture Strategiche Rendicontazione Fondi FAS Accelerazione e Infrastrutture".


    2012

    L'opera è riportata nell'Allegato Infrastrutture-Rapporto intermedio di aprile 2012: allegato 5.
    L'opera è riportata nel 10° Allegato Infrastrutture al DEF 2012 (aggiornamento di settembre 2012): Tabella 0, Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 1, Opere in realizzazione e/o completate del PIS; Documento uno "due diligence".
    Nella seduta del 6 dicembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2012 – 10° Allegato infrastrutture.
    Il CIPE, con delibera n. 136 del 21 dicembre, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture al DEF 2012.


    2013

    L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013: Tabella 1 - Le opere in realizzazione del Programma Infrastrutture Strategiche nel perimetro del deliberato CIPE il patrimonio infrastrutturale consolidato.
    L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013 (aggiornamento di settembre 2013), Tabelle: 0 - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS) Avanzamento complessivo; 1A - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS)  - Perimetro interventi deliberati dal CIPE (2002-2013 settembre) Opere in fase di realizzazione.


    2014

    L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014, Tabelle: III.1-5 Opere Comprehensive; Tabella A.1-1 Tabella 0 - Avanzamento Programma Infrastrutture Strategiche.
    Nella seduta del 16 aprile la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2013 – 11° Allegato infrastrutture.
    Il CIPE, con delibera n. 26 del 1° agosto 2014, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture alla nota di aggiornamento al DEF 2013.
    L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014 (aggiornamento di settembre 2014): Tabella 0 – Stato dell’arte e degli avanzamenti del Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 0.1 Il consolidato: le opere in realizzazione.


    2015

    L'opera “SS 106 Jonica” è riportata nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2015 (aprile e novembre 2015), Allegato 3 Opere prioritarie del Programma Infrastrutture Strategiche, articolata in due parti: interventi in progettazione, con un costo di 6.318 Meuro e una disponibilità di 969 Meuro; interventi in realizzazione, con un costo di 1.081 Meuro interamente disponibili.
    La Regione Calabria, con DGR n. 169 del 25 maggio 2015, approva gli indirizzi programmatici di aggiornamento dell’elenco delle opere del PIS ricadenti nel territorio della Regione Calabria per la definizione del 12° Allegato Infrastrutture. 
    Il CIPE, con delibera n. 63 del 6 agosto 2015, esprime parere favorevole in merito allo schema di Contratto di programma tra il MIT e Anas SpA relativo all’anno 2015 e al Piano pluriennale degli investimenti 2015-2019. 
    La Regione Calabria, con DGR n. 305 del 18 agosto 2015, approva la proposta per la definizione del 1° Atto Aggiuntivo all’“Intesa Generale Quadro tra Governo e Regione Calabria”.


    2016

    L'opera “SS 106 Jonica” è riportata nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2016, Appendice - Stato avanzamento delle 25 opere del PIS.


    2017

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2017, appendice 2 – Interventi, tabella Interventi prioritari – strade e autostrade, è riportato l’intervento “Strada Statale 106 Jonica” identificato con il codice 16 e articolato in due sub interventi: “Completamento 3° megalotto della S.S. 106 Jonica, dall’innesto con la S.S. 534 a Roseto Capo Spulico ” classificato “invariante”; “Completamento dell'itinerario”, classificato “project review” con la nota “verificare anche altre soluzioni progettuali per l’individuazione dell’alternativa più sostenibile”.
    Il CIPE, con delibera n. 65 del 7 agosto 2017, approva lo schema di Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e Anas SpA. 
    Con decreto interministeriale MIT-MEF del 27 dicembre 2017, n. 588, è approvato il Contratto di Programma 2016–2020 tra il MIT e l’ANAS SpA, sottoscritto in data 21 dicembre 2017, che recepisce le prescrizioni indicate nella delibera CIPE n. 65 del 7 agosto 2017 di approvazione dello schema di contratto, che ha recepito, a sua volta, le osservazioni di cui al parere del NARS n. 3 del 4 agosto 2017.


    2018

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2018, capitolo IV. Lo stato di attuazione degli interventi programmati, paragrafo IV. 3 Strade e autostrade, sono riportati: nella tabella Interventi prioritari invarianti – modalità: strade e autostrade, l’intervento “Strada Statale 106 Jonica - Completamento 3° mega lotto della S.S. 106 Jonica, dall’innesto con la S.S. 534 a Roseto Capo Spulico” identificato dal codice 16.1 e con un costo di 1.234,75 milioni di euro; nella tabella Interventi prioritari in project review – modalità: strade e autostrade, l’intervento “Strada Statale 106 Jonica - Completamento dell'itinerario” identificato dal codice 16.2 e con obiettivo della project review “Migliorare la funzionalità e la sicurezza dell’infrastruttura nei tratti non interessati dall’ammodernamento, massimizzando la resa delle risorse economiche disponibili, grazie al recupero del patrimonio viario esistente con interventi di manutenzione straordinaria e varianti locali per il superamento dei centri abitati”.


    2019

    L’articolo  4, comma 1, del DL 32/2019, convertito con modificazioni dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55, prevede l’individuazione, mediante decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, degli interventi infrastrutturali caratterizzati da un elevato grado di complessità progettuale, da una particolare difficoltà esecutiva o attuativa, da complessità delle procedure tecnico-amministrative ovvero che comportano un rilevante impatto sul tessuto socio-economico a livello nazionale, regionale o locale e la contestuale nomina di Commissari straordinari per la realizzazione degli interventi medesimi.
    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2019, “capitolo III. Appendice: lo stato di attuazione degli interventi programmati, paragrafo III. 3 Strade e autostrade, figura 0.5 Interventi prioritari – Strade”, sono riportati i costi, le risorse disponibili e il fabbisogno residuo articolati per ambito geografico. Per gli interventi sulla rete stradale del sud, tra i quali rientra la “Strada Statale 106 Jonica - Completamento 3° megalotto della SS 106 Jonica, dall’innesto con la SS 534 a Roseto Capo Spulico”, si rileva un costo complessivo di 5.800,18 milioni, un ammontare di risorse disponibili di 5.092,84 milioni di euro e un fabbisogno residuo di 707,34 milioni di euro.
    Il CIPE, con delibera n. 36 del 24 luglio 2019, approva l’aggiornamento del CdP ANAS 2016-2020, il quale prevede 36 miliardi di investimenti complessivi (inclusi i 2,9 miliardi della legge 145/2018 e i 3,2 miliardi di produzione residua di interventi in fase di attivazione e in corso di esecuzione), di cui 31,2 miliardi finanziati e 4,7 miliardi da finanziare. L’aggiornamento prevede risorse aggiuntive da allocare per circa 12,5 miliardi di euro e include un piano per la manutenzione straordinaria di ponti, viadotti e gallerie per 2,7 miliardi di euro.


    2020

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2020 - denominato “#italiaveloce - L’Italia resiliente progetta il futuro: nuove strategie per trasporti, logistica e infrastrutture” - Capitolo V. Il sistema integrato dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture: interventi e programmi prioritari per lo sviluppo del Paese, paragrafo V.3 Le strade e le autostrade, tabella V.3.4: costo e finanziamenti disponibili per la realizzazione degli interventi prioritari - modalità strade e autostrade,  è inserito l’intervento “14 Strada Statale 106 Jonica”,  con un costo di 1.335,12 milioni di euro interamente finanziato. Lo stesso intervento è presente nella  tabella “V.3.5: interventi prioritari”.
    L’aggiornamento del CdP ANAS 2016-2020 è divenuto operativo in data 18 ottobre 2020 con la registrazione alla Corte dei Conti del decreto interministeriale MIT/MEF n. 399 del 17 settembre 2020.


    Maggio 2022

    Le competenti Commissioni di Camera e Senato, nelle sedute dell’11 marzo 2021, approvano pareri favorevoli, con condizioni e osservazioni, sullo schema di DPCM recante l'individuazione degli interventi infrastrutturali ai sensi dell’articolo 4 del DL 32/2019 come modificato dall’articolo 9 del DL 76/2020 (Atto del Governo n. 241). L’intervento “SS 106 Ionica”, è inserito nell’elenco 1 delle opere ex art. 4, DL 32/2019, tra le “Infrastrutture stradali”, con un costo stimato di 3.073 milioni e un totale finanziamenti di 1.024,5 milioni di euro. Il Commissario straordinario individuato e indicato nell’elenco 2 è Massimo Simonini Amministratore Delegato di ANAS.
    Con DPCM del 16 aprile 2021 l’Ing. Massimo Simonini, Amministratore Delegato di ANAS, è nominato, ai sensi dell’articolo 4 del decreto-legge 18 aprile, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, Commissario straordinario dell’intervento “SS 106 Jonica”.
    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2021 - denominato “Dieci anni per trasformare l’Italia – Strategie per infrastrutture, mobilità e logistica sostenibili e resilienti – Per il benessere delle persone e la competitività delle imprese, nel rispetto dell’ambiente” - Appendice: dettaglio degli interventi e programmi prioritari per lo sviluppo del Paese, parte A.2 Le strade e le autostrade, Tabella A.2.2. Interventi prioritari strade e autostrade sono inseriti gli interventi: “16 Strada Statale 106 Jonica Completamento 3° megalotto della S.S. 106 Jonica, dall’innesto con la S.S. 534 a Roseto Capo Spulico”, con un costo di 1. 1.335,12 milioni di euro interamente finanziato; “16 Strada Statale 106 Jonica Completamento dell’itinerario” con in corso la project review.
    Il CIPESS, con delibera n. 3 del 29 aprile 2021, approva il Piano Sviluppo e Coesione a titolarità del MIMS, che eredita dal precedente Piano Operativo Infrastrutture FSC 2014-2020 la dotazione finanziaria, pari a 16.920,42 milioni di euro, e il modello di governance. Il Piano è articolato in quattro aree tematiche e dieci settori d’intervento. Nell’aggiornamento del Piano di aprile 2022, tra gli interventi dell’area tematica 7 “Trasporto e mobilità”, settore di intervento 7.01 “Trasporto stradale” sono inseriti gli interventi: “SS 106 Jonica - Lavori di realizzazione dell'asta di collegamento in dx idraulica del torrente Gerace tra la SS 106 VAR/B (svincolo Gerace) e la SS 106 al km 97+050 - prolungamento Locri” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 40,000 milioni di euro; “Strada Longobucco - Mirto – Crosia; completamento – raccordo SS 106: collegamento viario Ponte di Cropalati - SS 106 Jonica Mirto - V Lotto” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 21,800 milioni di euro; “SS 106 Jonica - Lavori di costruzione della Variante all’abitato di Palizzi Marina – Lotto 2 dal Km 49+485 al Km 51+750 (ex UC9) Secondo stralcio Funzionale - Completamento Carreggiata SUD” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 97,710 milioni di euro; “Variante di Caulonia dal km 118+650 al km 121+500” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 90,000 milioni di euro;  “SS 106 Radd. Adeguamento e messa in sicurezza in tratti saltuari dal km 0 al km 25 compreso viadotto Coserie e Sibari - 1° tratto” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 151,000 milioni di euro; “SS 106 Jonica (tracciato esistente) - Tratta Crotone (Bivio Passovecchio) km 256+000 - Sibari km 329+000 - Messa in sicurezza – III tronco (stralcio)” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 5,700 milioni di euro.
    Il CIPESS, con delibera n. 44 del 27 luglio 2021, approva lo schema di aggiornamento 2020 del CdP 2016-2020 fra il MIMS e ANAS.
    Il CIPESS, con delibera n. 1 del 15 febbraio 2022,  assegna al MIMS, in via anticipata, risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione 2021-2027, ai sensi dell’art. 1, comma 178, lettere d) ed f), della legge n. 178 del 2020, per un importo complessivo di 4.680,085 milioni di euro, di cui: 3.689.397.000 di euro per 41 interventi bandiera di immediato avvio dei lavori; 408.000.000 di euro per un intervento bandiera finanziato nell’ambito del Contratto istituzionale di sviluppo (CIS) Ferroviario Messina-Catania-Palermo;  582.688.446 di euro per 164 interventi locali di immediato avvio dei lavori. L’intervento “SS 106 Jonica – Catanzaro-Crotone I stralcio” è inserito tra gli interventi bandiera con un’assegnazione di 220.000.000 euro e uno stato di avanzamento “PFTE completato”.
    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2022 - denominato “Dieci anni per trasformare l’Italia – Strategie per infrastrutture, mobilità e logistica sostenibili e resilienti – Per il benessere delle persone e la competitività delle imprese, nel rispetto dell’ambiente” – capitolo III. Gli interventi e i programmi prioritari per lo sviluppo del paese, punto 3 Le strade e le autostrade, Tabella III.3.2. Interventi prioritari sono inseriti gli interventi: “16 Strada Statale 106 Jonica - Completamento 3° megalotto della S.S. 106 Jonica, dall’innesto con la S.S. 534a Roseto Capo Spulico” con un costo di 1. 1.335,12 milioni di euro interamente finanziato; “16 Strada Statale 106 Jonica - Tratta Catanzaro-Crotone” con un costo di 1.500,00 milioni di euro,  con una copertura finanziaria di 220,00 milioni di euro e un fabbisogno di 1.280,00 milioni di euro; “16 Strada Statale 106 Jonica - Tratta Crotone - Sibari” classificato “Progetto di fattibilità”; 16 Strada Statale 106 Jonica - Completamento dell'itinerario sino a Reggio Calabria” classificato “Progetto di fattibilità”.


    COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
    Costo ad aprile 2011
    15.129,180
    - Fonte: DEF 2011
    Previsione al 30 aprile 2011
    18.639,740
    - Fonte: Anas spA e DEF 2011
    Costo al 30 giugno 2011
    7.058,430
    - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
    Costo al 01 giugno 2012
    9.206,330
    - Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
    Costo al 01 dicembre 2012
    9.206,330
    - Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
    Costo al 01 settembre 2013
    9.206,400
    - Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
    Costo al 01 aprile 2014
    9.206,400
    - Fonte: DEF 2014
    Costo agosto 2014
    9.206,400
    - Fonte: Delibera CIPE 26/2014
    Costo al 01 settembre 2014
    9.206,400
    - Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
    Previsione al 31 dicembre 2014
    19.961,270
    - Fonte: Anas SpA e Delibera CIPE 26/2014
    Previsione al 31 dicembre 2016
    4.227,610
    - Fonte: Anas SpA, Regione Calabria e CIPE
    Previsione 31 maggio 2017
    4.292,610
    - Fonte: Anas SpA, Regione Calabria e CIPE
    Previsione al 31 maggio 2018
    4.257,650
    - Fonte: Anas SpA, Regione Calabria e CIPE
    Previsione al 31 ottobre 2019
    3.974,160
    - Fonte: Anas SpA, Regione Calabria e CIPE
    Previsione al 31 dicembre 2020
    6.200,767
    - Fonte: Anas SpA
    Costo al 29 luglio 2021
    1.335,120
    - Fonte: Allegato Infrastrutture al DEF 2021
    Costo al 20 maggio 2022
    2.835,120
    - Fonte: Allegato Infrastrutture al DEF 2022
    Previsione al 31 maggio 2022
    6.515,770
    - Fonte: Anas SpA e Allegato Infrastrutture al DEF 2022
    QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
    Risorse disponibili al 31 maggio 2022
    4.231,417

    Fondi pubblici
    4.011,417
    Fonte: Anas SpA
    FSC 2021-2027 - Anticipazione
    220,000
    Fonte: Delibera CIPESS 1/2022 - Assegnazione di risorse FSC - anticipazioni 2021-2027 - al Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili

    Fabbisogno residuo al 31 maggio 2022
    2.284,353

    Variante esterna all'abitato di Palizzi Marina, 2° lotto, I° stralcio (Primo appalto)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Il P.E. e' stato consegnato in rev1 in data 07/10/2005. A seguito delle osservazioni avanzate da ANAS la Società Italiana per Condotte d'Acqua, S.p.a. ha elaborato una rev.b del P.E. consegnata in data 28/10/2005
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva 1.060.000,00 11/05/2005 08/10/2005

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura aperta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    150 giorni
    Lavori
    850 giorni
    Data bando
    25/05/2004
    CIG/CUI
    2330655558
    Data aggiudicazione
    03/12/2004
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    Società Italiana per Condotte d'Acqua, S.p.a
    Codice fiscale
    004816000588
    Data stipula contratto
    28/04/2005
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    90.904.278,47
    Importo oneri per la sicurezza
    6.248.342,89
    Importo complessivo a base di gara
    97.152.621,36
    Importo di aggiudicazione(2)
    83.892.982,07
    Somme a disposizione
    32.690.284,49
    Importo totale
    116.583.266,56
    % Ribasso di aggiudicazione
    15,75
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    13/04/2006
    Data effettiva inizio lavori
    30/08/2006
    Stato avanzamento (importo)
    24.190.124,84
    Stato avanzamento (percentuale)
    19,77
    Data presunta fine lavori
    26/05/2009
    Data effettiva fine lavori
    15/07/2011
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    La Società Condotte d’Acqua S.p.A. aggiudicataria dell’appalto integrato (con aggiudicazione definitiva Disp. 1214 del 22.02.2005) “Costruzione della Variante all’abitato di Palizzi della Strada Statale 106 Jonica – 2° Lotto – dal km 49+485 al km 51+750” ha trasmesso gli elaborati del progetto esecutivo revisione B, tale progetto è stato approvato con Delibera n. 135 del Consiglio di Amministrazione ANAS nella seduta del 19.12.2005. I lavori sono stati avviati in data 30.08.2006. In data 03.12.2007 si è verificato un dissesto del versante sud-ovest del promontorio denominato S.Antonino. L’Autorità Giudiziaria in data 11.02.2008 ha ritenuto di porre il cantiere sotto sequestro. In data 15.07.2011 con disposizione n. 101549 è stato risolto il contratto con la predetta impresa. A seguito di tali vicissitudini si è reso necessario procedere ad individuare il progetto esecutivo di completamento basato sul progetto esecutivo approvato con Delibera n. 135 del C.d. A. in data 19.12.2005 con specifiche integrazione/variazioni. Il Progetto esecutivo dei lavori di costruzione della variante di Palizzi della S.S. 106 Jonica – 2° Lotto dal km 49+485 al km 51+750 – Completamento dei lavori non ultimati causa rescissione del contratto – ammonta all’importo complessivo di €. 189.045.999,90 di cui €. 157.501.450,87 a base di appalto comprensivo di €. 8.987.000,00 per oneri della sicurezza, €. 6.886.375,13 per SAD ed €. 24.658.173,90 per oneri di investimento, Approvato in linea Tecnica con Determinazione n° 71 del 15.12.2011.
    SS 106 Jonica - Variante esterna all'abitato di Palizzi Marina, 2° lotto dal km 49+485 al km 51+750 (ex UC9) - Primo Stralcio Funzionale - Completamento Carreggiata Nord (riappalto) (CZ300)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    La Società Condotte d'Acqua S.p.A. aggiudicataria dell'appalto integrato "Costruzioni della Variante all' abitato di Palizzi della Strada Statale 106 Jonica - 2° Lotto - dal km 49+485 al km 51+750" con disp. n° 1214 in data 22.02.2005, ha trasmesso gli elaborati del progetto esecutivo revisione B, tale progetto è stato approvato dall'ANAS con Delibera n. 135 nella seduta del 19.12.2005. I lavori sono stati avviati in data 30.08.2006 e sono proseguiti sino alla data del 03.12.2007 al verificarsi del dissesto del promontorio denominato S.Antonino. Successivamente l'Autorità Giudiziaria in data 11.02.2008 ha ritenuto di porre il cantiere sotto sequestro. In data 15.07.2011 con disposizione n. 101549 è stato risolto il contratto con la predetta Impresa. A seguito di tali vicissitudini si è reso necessario procedere ad individuare il progetto esecutivo di cmpletamento basato sul progetto esecutivo approvato con delibera n° 135 del C.d.A. in data 19.12.2005 con ulteriori specifiche integrazioni/variazioni. Il progetto esecutivo dei lavori di costruzione della variante di Palizzi della S.S. 106 Jonica - 2° Lotto dal km 49+485 al km 51+750 - Completamento dei lavori non ultimati causa rescissione del contratto, ammont all'importo complessivo di €. 189.045.999,90 di cui €. 157.501.450,87 a base di appalto, €. 8.987.000,00 per oneri della sicurezza, €. 6.886.375,13 per SAD ed €. 24.658.173,90 per oneri di investimento. Il predetto progetto è stato approvato in linea tecnica con determinazione n° 71 del 15.12.2011. L'ANAS ha provveduto ad individuare un primo stralcio funzionale per il quale è stato possibile avviare le procedure di appalto dell'importo complessivo di €. 91.187.812,51 di cui €. 85.627.812,51 per lavori, €. 4.680.000,00 per oneri della sicurezza, €. 880.000,00 per somme a disposizione.
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione definitiva Interno 90.307.812,51
    Progettazione esecutiva Interno 90.307.812,51 22/02/2005 15/12/2011

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Appalto sola esecuzione
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Esecutiva
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    Lavori
    950 giorni
    Data bando
    21/12/2011
    CIG/CUI
    3720984D1F
    Data aggiudicazione
    16/04/2015
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    DE SANCTIS COSTRUZIONI SPA
    Codice fiscale
    00507450641
    Data stipula contratto
    07/07/2015
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    85.627.812,51
    Importo oneri per la sicurezza
    4.680.000,00
    Importo complessivo a base di gara
    90.307.812,51
    Importo di aggiudicazione(2)
    59.344.966,76
    Somme a disposizione
    880.000,00
    Importo totale
    60.224.966,76
    % Ribasso di aggiudicazione
    36,16
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Avvio della procedura di gara con disposizione prot. CDG-0166732-P del 16.12.2011: Bando di gara pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea al n. 2011/S_247-401177 del 23.12.2011; Bando di gara pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana V serie Speciale n. 151 del 23.12.2011; Aggiudicazione definitiva con provvedimento in data 16.04.2015; Aggiudicazione definitiva efficace con nota prot. CDG-0049755-P del 17.04.2015; Contratto di appalto Repertorio n° 26.095 Raccolta n° 12542 del 07.07.2015.

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    06/08/2015
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    100,00
    Data presunta fine lavori
    21/01/2019
    Data effettiva fine lavori
    07/06/2019
    Data presunta fine lavori x varianti
    07/06/2019
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    SS 106 Jonica - Variante esterna all'abitato di Palizzi Marina, 2° lotto dal km 49+485 al km 51+750 (ex UC9) - Secondo stralcio funzionale - Completamento Carreggiata Sud (CZ301)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Aggiornamento al 30 ottobre 2019: Progettazione Esecutiva in corso
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione definitiva Interno
    Progettazione esecutiva

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura negoziata
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    Lavori
    Data bando
    28/12/2020
    CIG/CUI
    857250485B
    Data aggiudicazione
    Tipo aggiudicatario
    Nome
    Codice fiscale
    Data stipula contratto
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    Importo oneri per la sicurezza
    Importo complessivo a base di gara
    85.452.982,94
    Importo di aggiudicazione(2)
    Somme a disposizione
    Importo totale
    % Ribasso di aggiudicazione
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    In corso
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    Data presunta fine lavori
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    SS 106 Jonica - Megalotto 2 - Tratto 4° da Squillace (km 178+350) a Simeri Crichi (km 191+500) e prolungamento della SS 280 - SS 106 lotti 1, 2, 3, 4, 5 (quattro corsie) - SS 280 lotti 1, 2 (quattro corsie)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva Esterno 498.428.062,43 06/06/2005 25/10/2006

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Contraente generale
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    120 giorni
    Lavori
    880 giorni
    Data bando
    18/05/2004
    CIG/CUI
    1473960E41
    Data aggiudicazione
    22/04/2005
    Tipo aggiudicatario
    ATI
    Nome
    Astaldi S.p.A. - Nino Ferrari Costruzioni Generali s.r.l.
    Codice fiscale
    00398970582
    Data stipula contratto
    09/05/2005
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    503.540.533,86
    Importo oneri per la sicurezza
    32.140.885,14
    Importo complessivo a base di gara
    535.681.419,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    480.237.535,04
    Somme a disposizione
    187.176.775,59
    Importo totale
    667.414.310,63
    % Ribasso di aggiudicazione
    13,13
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Il totale del Quadro Economico non contempla l'importo relativo agli oneri da Contraente Generale (Progettazione, Direzione Lavori e Coordinamento sic in fase di esec.) pari ad € 17.141.805,41 che sommato al TOTALE del Quadro Economico eleva l'importo a complessivi € 740.000.000,00. In congruenza con quanto reso oggetto di monitoraggio presso il MIT si rappresenta che gli importi relativi al Quadro finanziario sono depurati degli oneri IVA. I fondi ANAS sono comprensivi dei fondi PON trasferiti in base alla decisione della Commissione Europea n° C(2009)5299 del 30/06/2009. L'importo complessivo dei finanziamenti è stato rimodulato in funzione delle esigenze economiche scaturite dalle varie PVT approvate dal CdA ANAS. Nella seduta del 26/10/2012 il CIPE ha assegnato in via definitiva l'importo di € 33.222.680,14 che erano stati, precedentemente, assegnati solo in via programmatica nella seduta CIPE del 23/03/2012

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    In corso
    Data presunta inizio lavori
    14/02/2007
    Data effettiva inizio lavori
    14/02/2007
    Stato avanzamento (importo)
    522.608.966,18
    Stato avanzamento (percentuale)
    97,57
    Data presunta fine lavori
    18/01/2010
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    30/09/2013
    Tempi realizzazione
    secondo previsione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    31/03/2014
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    31/03/2014
    Note
    Le date relative al Collaudo Statico ed al Collaudo Tecnico Amministrativo sono riferite alla data presunta di fine lavori (entro mesi sei dalla data di ultimazione lavori come stabilito dal C.S.A.). Si specifica che entrambi i Collaudi vengono effettuati in corso d'opera. Con l'approvazione della III^ PVT, avvenuta con Dispositivo CdA ANAS n° 137 del 18/07/2011, l'ultimazione dei lavori è stata vincolata al reperimento dei necessari maggiori finanziamenti da parte del CIPE. Nella seduta del 23/03/2012, il CIPE ha assegnato in via programmatica l'importo di 33 M€ per il completamento dei lavori. L'Atto Aggiuntivo ha stabilito di regolare i nuovi tempi contrattuali in base alla data di effettiva erogazione dei fondi necessari. Ipotizzando che la disponibilità di detta somma sia data entro il 31/05/2012, la data di ultimazione dei lavori, per varianti, rimarrebbe fissata al 30/09/2013 (16 mesi dalla data effettiva di erogazione del finanziamento). Nella seduta del 26/10/2012 il CIPE ha assegnato in via definitiva l'importo di circa 33 M€ per il completamento dei lavori e si è in attesa della registrazione della delibera CIPE da parte della Corte dei Conti. Pertanto la decorrenza del suddetto termine (mesi 16) rimane fissata alla data di effettiva erogazione degli ulteriori finanziamenti

    Contenzioso
    Totale riserve definite
    46
    Importo complessivo riserve definite
    43.681.590,92
    Totale riserve da definire
    21
    Importo complessivo riserve da definire
    491.041.216,63
    Note
    Il Verbale di accordo Bonario del 03/05/2010 ha determinato il riconoscimento parziale delle 46 riserve iscritte dal C.G. a tutto il 31/12/2008, rinviandone alcune alla data di ultimazione lavori ricomprese, tra l'altro, nelle 21 riserve ancora da definire.

    Sospensione lavori
    Numero totale
    1
    Giorni di sospensione totali
    Note
    Trattasi di Sospensione parziale riguardante il differimento temporale dei lavori relativi al completamento della S.S. 280 determinato dal permanere di problematiche inerenti le indagini archeologiche.

    Varianti
    Numero totale
    3
    Giorni proroga totali
    599
    Motivi
    Altri motivi
    Dei 599 giorni di proroga per Perizia di Variante, fanno parte i 415 giorni giusto Verbale di Accordo Bonario del 03/05/2010.
    Importo
    541.973.249,65
    Importo oneri sicurezza
    39.289.849,34
    Somme a disposizione
    45.229.135,56
    Totale
    Note
    Si specifica che i riferimenti normativi sono riferiti ad appalti tradizionali e non per affidamenti a C.G. Si specifica altresì che i riferimenti normativi delle motivazioni delle perizie sono riconducibili all'art. 132, c.1, lettere a) e d). Quest'ultima precisazione scaturisce dall'impossibilità di elidere i riferimenti normativi da escludere. Si specifica che nelle somme a disposizione non è stato inserito l'importo relativo agli oneri d'investimento pari ad € 93.984.335.18
    SS 106 Jonica - Megalotto 4 - Tratto 9° - Variante di Nova Siri, tra i km 414+080 e km 419+300 (quattro corsie)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Il Progetto Esecutivo è stato redatto dall'A.T.I. aggiudicataria anche dei lavori (Appalto Integrato). Con OdS n° 1 del 07/12/2010 è stato disposto l'inizio della progettazione esecutiva. In data 04/05/2011 l'A.T.I. ha consegnato il Progetto Esecutivo all'ANAS SpA. in data 11/07/2011 l'Anas ha provveduto ad inviare all'ATI l'istruttoria relativa al P.E.; - In data 12/07/2011 l'ATI ha consegnato all'Anas le controdeduzioni all'istruttoria effettuata; - In data 13/07/2011 l'ATI ha consegnato all'Anas il P.E. rispondente alle osservazioni istruttuorie; - In data 13/07/2011 il gruppo di lavoro Anas ha riscontrato l'esito dell'istruttoria, redigendo il verbale del riesame per l'approvazione del P.E.; In data 18/07/2011 con delibera n. 133 il CdA dell'Anas ha approvato il P.E.; In data 20/07/2011 con disposizione del Presidente n. CDG-0103435-P e' stata data attuazione alla succitata delibera n. 133. Il nuovo importo dei lavori (al netto degli Oneri per la Sicurezza e degli oneri per la Progettazione Esecutiva), risultante dal Progetto Esecutivo a seguito di rimodulazione è pari ad € 41.707.765,79
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva Esterno 41.707.765,79 806.007,15 467.484,15 A.T.I. OBEROSLER CAV. PIETRO S.p.A. 07/12/2010 04/05/2011

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    150 giorni
    Lavori
    650 giorni
    Data bando
    24/12/2008
    CIG/CUI
    0326487198
    Data aggiudicazione
    25/10/2010
    Tipo aggiudicatario
    ATI
    Nome
    OBEROSLER CAV. PIETRO S.p.A - SO.VE.CO S.p.A
    Codice fiscale
    01286010226
    Data stipula contratto
    24/11/2010
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    60.037.563,31
    Importo oneri per la sicurezza
    1.962.986,73
    Importo complessivo a base di gara
    62.000.550,04
    Importo di aggiudicazione(2)
    37.414.418,75
    Somme a disposizione
    36.378.858,06
    Importo totale
    73.793.276,81
    % Ribasso di aggiudicazione
    41,73
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    QUADRO ECONOMICO- L'importo complessivo a base di gara è stato inserito al netto degli oneri per la sicurezza (€ 1.962.986,73) e per la progettazione esecutiva (€ 806.007,15) - A seguito dell'aggiudicazione definitiva, in attuazione alla delibera n° 130 del 18/07/2011, è stato rimodulato i Q.E. e pertanto le somme a disposizione inserite sono relative al nuovo Q.E. rimodulato, e sono comprensive degli oneri di investimento (€ 11.485.566,36). Pertanto il totale calcolato dal sistema pari ad € 73.793.276,81 risulta essere un totale che considera gli importi (lavori + SAD) di aggiudicazione definitiva a seguito di PVT. QUADRO FINANZIARIO- Delibera CIPE n. 91 del 29/03/2006 pari a M€ 9,242; delibera CIPE n. 20 del 08/05/2009 pari a M€ 34,33; fondi ANAS pari a M€ 40,702 (a seguito dell'approvazione del P.E., con conseguente rimodulazione del Q.E., sono risultati non utilizzati e vincolati all'originaria copertura di € 44.433.209,00 (ex PON 2000/2006), € 3.730.653,86, per cui questi ultimi sono stati utilizzati a fronte dei fabbisogni di altro intervento ("SS 106 Jonica megalotto 2"))

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    In corso
    Data presunta inizio lavori
    10/10/2011
    Data effettiva inizio lavori
    10/11/2011
    Stato avanzamento (importo)
    9.034.983,12
    Stato avanzamento (percentuale)
    20,26
    Data presunta fine lavori
    23/06/2013
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    secondo previsione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    E' stato emesso il 6° S.A.L. pari ad € 9.034.983,12 (comprensivo degli oneri per la progettazione esecutiva). Commissione di collaudo nominata da ANAS- DG.

    Varianti
    Numero totale
    1
    Giorni proroga totali
    Motivi
    • Art. 132 c. 1. lett. a) D.Lgs. 163/2006
    Altri motivi
    Variazione a seguito della redazione, da parte dell'ATI, del progetto esecutivo approvato dall'ANAS con disp. del 14/04/2011
    Importo
    42.265.099,10
    Importo oneri sicurezza
    2.340.267,34
    Somme a disposizione
    34.846.660,83
    Totale
    Note
    QUADRO ECONOMICO - L'importo di € 42.265.099,10 è comprensivo degli oneri per la progettazione esecutiva (€ 557.333,31); L'importo di € 34.846.660,83 relativo alle somme a disposizione è comprensivo di € 10.274.583,03 inerenti agli oneri d'investimento.
    SS 106 Jonica - Megalotto 3 - Tratto 7° Mandatoriccio - Amendolara: lotti da 12 a 19. Tratto 8° da Amendolara a Roseto Capo Spulico lotto 1 stralci 1 e 2: dall'innesto con la SS 534 (km 365+150) a Roseto Capo Spulico (km 400+000)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione definitiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Progettazione preliminare interna alla Direzione Progettazione Anas. Progettazione Definitiva a carico del Contraente Generale. Con Delibera CIPE 41/2016 è stato approvato il Progetto Definitivo del Primo Lotto Funzionale dalla pk 0+000 alla pk di progetto 18+863 (Svincolo di Trebisacce incluso) del Megalotto 3. La suddetta Delibera 41/2016 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 178 del 01/08/2017. Con Delibera CIPE 3/2018 è stato approvato il Progetto Definitivo della Seconda Tratta del 3° Megalotto della S.S. 106 "Jonica", dalla pk 18+863 a fine intervento. La suddetta Delibera 3/2018 è presso la Corte dei Conti e non ancora pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Aggiornamento al 30 ottobre 2019: per il lotto di completamento è in corso la progettazione esecutiva.
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione preliminare Interno 0,00 1.234.750.000,00 30/06/2003 02/12/2003
    Progettazione definitiva

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Contraente generale
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Preliminare
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    450 giorni
    Lavori
    2484 giorni
    Data bando
    24/12/2008
    CIG/CUI
    0252666A91
    Data aggiudicazione
    23/12/2011
    Tipo aggiudicatario
    ATI
    Nome
    Astaldi S.p.A. - Impregilo S.p.A.
    Codice fiscale
    00398970582
    Data stipula contratto
    12/03/2012
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    814.500.000,00
    Importo oneri per la sicurezza
    49.750.000,00
    Importo complessivo a base di gara
    864.250.000,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    790.878.752,00
    Somme a disposizione
    370.500.000,00
    Importo totale
    1.161.378.752,00
    % Ribasso di aggiudicazione
    18,75
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Ad oggi l'intervento è parzialmente finanziato. Il contratto prevede: 1) 270 giorni per il progetto definitivo dell'intero intervento (finanziato e non). 2) Invio del progetto al Cipe per aprovazione, conferenza dei servizi, pubblica utilità, sempre per l'intero intervento. Tempi previsti per tale procedura almeno 1 anno. 3) Sviluppo del progetto esecutivo per la sola parte finanziata alla data di approvazione del Cipe (già individuato uno stralcio finanziato). 4) Esecuzione lavori per la sola parte finanziata. Aggiornamento al 19 giugno 2018: in corso di svolgimento le attività propedeutiche all'avvio dei lavori (interferenze, espropri, etc.) ed avvio della progettazione esecutiva. Aggiornamento al 25/06/2018: in corso di svolgimento le attività propedeutiche all'avvio dei lavori (interferenze, espropri, etc.). Con nota prot. ANAS n. CDG-263371-A del 18/05/2018 il Contraente Generale ha trasmesso il Progetto Esecutivo relativo alla prima tratta ( Dalla pk 0+000 alla pk 18+863). Aggiornamento al 30 ottobre 2019: per la prima tratta sono state avviate le attività preliminari all’avvio dei lavori quali risoluzione delle interferenze, espropri, bonifica da ordigni bellici e indagini archeologiche.

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    In corso
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    Data presunta fine lavori
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    Aggiornamento al 30 ottobre 2019: per la prima tratta sono state avviate le attività preliminari all’avvio dei lavori quali risoluzione delle interferenze, espropri, bonifica da ordigni bellici e indagini archeologiche.
    SS 106 Jonica - Megalotto 3 - Tratto 7° Mandatoriccio - Amendolara: lotti da 12 a 19. Tratto 8° da Amendolara a Roseto Capo Spulico lotto 1 stralci 1 e 2: dall'innesto con la SS 534 (km 365+150) a Roseto Capo Spulico (km 400+000) (UC30)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Conferenza servizi
    Note

    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    In corso
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    19/05/2020
    Stato avanzamento (importo)
    19.718.714,76
    Stato avanzamento (percentuale)
    3,00
    Data presunta fine lavori
    01/08/2026
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    Megalotto 4 - Raccordo SS 106 Sibari - SA-RC Firmo (Contratto rescisso)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione definitiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione preliminare Interno 18/01/2005 29/05/2005
    Progettazione definitiva Esterno 129.380.170,84 1.600.000,00 1.184.000,00 Bonifica S.p.A. - CO.RE Ingegneria S.r.l. 10/05/2007 30/10/2008

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    150 giorni
    Lavori
    900 giorni
    Data bando
    23/12/2011
    CIG/CUI
    37290372AE
    Data aggiudicazione
    01/10/2012
    Tipo aggiudicatario
    ATI
    Nome
    VIDONI S.p.A. – Consorzio Stabile Grecale
    Codice fiscale
    Data stipula contratto
    22/04/2013
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    121.925.588,00
    Importo oneri per la sicurezza
    7.454.582,84
    Importo complessivo a base di gara
    129.380.170,84
    Importo di aggiudicazione(2)
    80.902.503,20
    Somme a disposizione
    49.936.117,84
    Importo totale
    130.838.621,04
    % Ribasso di aggiudicazione
    39,76
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    17/03/2013
    Data effettiva inizio lavori
    05/11/2013
    Stato avanzamento (importo)
    43.645.484,32
    Stato avanzamento (percentuale)
    47,95
    Data presunta fine lavori
    24/12/2015
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    16/02/2016
    Tempi realizzazione
    in ritardo
    Descrizione ritardo
    er responsabilità dell'ATI Esecutrice
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    Con disposizione del PRESIDENTE ANAS del 16.02.2016 di prot. n. CDG-17049-P il contratto di appalto è stato risolto in danno all'esecutore ai sensi dell'art. 136/4 e successivi per grave ritardo

    Contenzioso
    Totale riserve definite
    Importo complessivo riserve definite
    Totale riserve da definire
    16
    Importo complessivo riserve da definire
    35.081.705,97
    Note
    A seguito della risoluzione l'esecutore Vidoni ha promosso causa pendente davanti al tribunale ordinario di Roma - Giudice Dott.ssa Clelia Bonocore - R.G. 31081/2016 per riconoscimento riserve iscritte
    Megalotto 4 - Raccordo SS 106 Sibari - SA-RC Firmo (Riappalto)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Sono state completate le procedure approvative CIPE con delibera n. 56/11 ed è stato aggiornato il progetto. Nel Dicembre 2011 è stato pubblicato il bando di gara per appalto integrato dell'opera. - Determina a contrarre del 16/12/2011
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva Esterno 129.380.170,84 1.600.000,00 1.184.000,00 BONIFICA - CO.RE.Ingegneria 10/05/2007 30/10/2008

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ANAS SpA
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Esecutiva
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    Lavori
    Data bando
    CIG/CUI
    Data aggiudicazione
    23/05/2016
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    Intercantieri Vittadello SpA
    Codice fiscale
    00222300287
    Data stipula contratto
    19/07/2016
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    Importo oneri per la sicurezza
    Importo complessivo a base di gara
    Importo di aggiudicazione(2)
    47.215.522,69
    Somme a disposizione
    28.906.740,31
    Importo totale
    76.122.263,00
    % Ribasso di aggiudicazione
    39,76
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Trattasi di affidamento per interpello ex art. 140 conseguente alla risoluzione contrattuale intervenuta con il precedente esecutore ATI Vidoni - Consorzio Stabile Grecale.

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    06/06/2016
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    100,00
    Data presunta fine lavori
    15/10/2018
    Data effettiva fine lavori
    04/12/2018
    Data presunta fine lavori x varianti
    04/12/2018
    Tempi realizzazione
    secondo previsione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note

    Contenzioso
    Totale riserve definite
    0
    Importo complessivo riserve definite
    0,00
    Totale riserve da definire
    10
    Importo complessivo riserve da definire
    28.126.432,31
    Note
    In corso di attivazione la procedura di componimento bonario art. 240.

    Sospensione lavori
    Numero totale
    2
    Giorni di sospensione totali
    Note
    Trattasi di n. 2 sospensioni parziali di cui: 1 per redazione PVTS n. 2 in corso; 1 per occupazione di aree da parte di privati

    Varianti
    Numero totale
    1
    Giorni proroga totali
    100
    Motivi
    Altri motivi
    Redatta ai sensi dell'art. 132 comma 1 lettere c ed e e della 3, prima e seconda parte.
    Importo
    5.384.080,55
    Importo oneri sicurezza
    615.473,72
    Somme a disposizione
    0,00
    Totale
    Note
    Perizia approvata in linea tecnica dal CDA Anas il 25.09.2015 e finanziata in data 02.08.2017 con provvedimento CDG-402143-P.
    Adeguamento e messa in sicurezza tracciato esistente - Tratta Crotone (Bivio Passovecchio) Km 256+000 - Sibari Km 329+000 - Tronco 3 dal km 256+000 – al km 290+200 (CZ374)
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione preliminare
    Conferenza servizi
    Non disponibile
    Note
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione preliminare Esterno 208.904.548,50 30/07/2021 30/06/2023
    NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
    DL 32/2019 del 18 aprile 2019
    Atto del Governo n. 241 - Schema di DPCM recante l'individuazione degli interventi infrastrutturali ai sensi dell’articolo 4 del DL 32/2019 come modificato dall’articolo 9 del DL 76/2020 del 20 gennaio 2021
    DPCM del 16 aprile 2021
    Delibera CIPESS 3/2021 del 29 aprile 2021
    Delibera CIPESS 44/2021 del 27 luglio 2021
    Delibera CIPESS 1/2022 del 15 febbraio 2022