SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Aeroporti

AEROPORTI / Aeroporto di Palermo / Ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell'aeroporto Falcone-Borsellino

SCHEDA N. 123

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPESS o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/05/2022

Localizzazione
Cup
    SISTEMA INFRASTRUTTURALE

    Aeroporti

    Soggetto titolare

    ENAV Spa

    Descrizione

    L’intervento di ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell’aeroporto Falcone–Borsellino, si compone di 3 interventi: - 1° lotto funzionale – Blocco A - 1° lotto funzionale – Blocco B - 2° lotto funzionale L’analisi di dettaglio del percorso attuativo è condotta per ogni singolo intervento. L’intervento di ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell’aeroporto Falcone-Borsellino, è ripartito in 2 lotti funzionali, di cui il primo è costituito dai blocchi “A” e “B. Le principali opere riguardano: - l’ammodernamento delle sale operative della torre di controllo e degli uffici tecnici annessi; - la realizzazione di opere finalizzate al rinnovamento tecnologico a servizio dei sistemi di comunicazione quale il controllo del traffico aereo e del centro radio integrato di emergenza; - l’ammodernamento del radar per il controllo di avvicinamento aeroportuale ed implementazione del sistema di sorveglianza; - la sensoristica metereologica aeroportuale; - la nuova rete per i dati aeroportuali; - la realizzazione di opere infrastrutturali quali la nuova torre di controllo, una nuova centrale elettrica, nuovi uffici oltre all’anello di media tensione a servizio delle utenze di campo. In particolare, tra gli investimenti previsti nel blocco “A”, oggetto dell’assegnazione a valere sulle risorse del Fondo Infrastrutture, rientrano la realizzazione della nuova torre, l’anello MT e le cabine elettriche, il sistema di anello aeroportuale in fibra ottica, il sistema di comunicazione radio aeroportuale, l’ammodernamento dei sistemi meteo e radar.

    Delibere CIPESS e/o ordinanze attuative

    105/2009
    6/2012

    Dati storici

    2008
    L’art. 6-quinquies del decreto legge n. 112/2008 istituisce, a decorrere dall’anno 2009, un Fondo per il finanziamento, in via prioritaria, di interventi finalizzati al potenziamento della rete infrastrutturale di livello nazionale, incluse le reti di telecomunicazione ed energetiche ed alimentato con gli stanziamenti nazionali assegnati per l’attuazione del Quadro Strategico Nazionale 2007-2013 (“Fondo Infrastrutture”).
    L’art. 18 del decreto legge n. 185/2008 dispone che il CIPE assegni una quota delle risorse nazionali disponibili del FAS al Fondo Infrastrutture, fermo restando il vincolo di destinare alle regioni del Mezzogiorno l'85% delle risorse ed il restante 15% alle regioni del Centro-Nord.
    Il CIPE, con la delibera 18 dicembre n. 112, dispone l’assegnazione di 7.356 Meuro, al lordo delle preallocazioni richiamate nella delibera stessa, a favore del Fondo Infrastrutture per interventi di competenza del MIT.
    2009
    ENAV, con nota del 10 giugno, trasmette all’ENAC il progetto definitivo relativo alla realizzazione della nuova torre di controllo.
    ENAC, con nota del 15 giugno, esprime all’ENAV parere favore sul progetto, chiedendo che lo stesso ENAV rediga e trasmetta per l’approvazione, prima della redazione del progetto esecutivo, la documentazione prevista dal Regolamento Comunitario circa i rischi connessi con la “Safety delle Operazioni”.
    ENAV, con nota 24 giugno, si impegna a finanziare con fondi propri il blocco “B” del primo lotto funzionale, per un ammontare di 6 Meuro; la copertura economica del secondo lotto funzionale (27,3 Meuro) sarà prevista, nell’ambito del “programma di opere per le infrastrutture aeroportuali” di competenza della regione Siciliana, a valere su fondi PAR 2007-2013.
    La Regione Siciliana, con nota del 30 luglio, conferma il carattere prioritario del nodo aeroportuale di Palermo e la coerenza dell’intervento con gli obiettivi del QSN 2007-2013 e con quelli specifici del PON FERS 2007-2013.
    Il CIPE, sulla base delle risorse assegnate con le delibere CIPE n. 112/2008 e n. 3/2009, con successiva delibera n. 51 del 26 giugno ha approvato il quadro delle disponibilità del Fondo infrastrutture. Il Quadro di dettaglio degli interventi da finanziare con il Fondo Infrastrutture approvato con la delibera n. 51 rispetta il criterio di ripartizione delle risorse tra il Centro-Nord ed il Mezzogiorno, nella rispettiva percentuale del 15% (1.068,15 milioni) e dell’85% (6.052,85 milioni). Successivamente, con delibera n. 52 del 15 luglio 2009, ha approvato alcune variazioni rispetto al Quadro di dettaglio della delibera n. 51, con particolare riguardo ad alcune voci, approvando il quadro aggiornato degli interventi finanziati dal Fondo Infrastrutture tra i quali compare la voce « Nodi, urbani e metropolitani di Palermo e Catania», cui è riconducibile l’ammodernamento dell’aeroporto Falcone-Borsellino.
    Il MIT chiede l’iscrizione all’ordine del giorno della prima riunione utile del CIPE della proposta relativa all’assegnazione di risorse finanziarie pari a 58,4 Meuro, a valere sul Fondo infrastrutture, necessarie per il finanziamento del blocco A del primo lotto funzionale del progetto definitivo dell’ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell’Aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, e trasmette la relativa relazione istruttoria
    Il CIPE, con delibera n.105 del 6 novembre, prende atto che l’intervento di ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell’aeroporto Falcone-Borsellino, il cui costo ammonta a 91,7 Meuro, è ripartito in 2 lotti funzionali, di cui il primo costituito dai blocchi “A” e “B” con un costo di 64,4 Meuro (58,4 il blocco “A” e 6 Meuro il “B”), mentre il secondo un costo pari a 27,35 Meuro, e assegna 58,4 Meuro, a valere sulla quota del Fondo infrastrutture riservata al Mezzogiorno, per la realizzazione del blocco “A” .
    Il CIPE, con delibera n. 83 del 6 novembre, prende atto che il MIT propone alcuni adeguamenti al piano allegato alla delibera 6 marzo 2009, n. 10, come modificato e dettagliato nelle sedute del 26 giugno e 15 luglio 2009. In particolare il MIT propone di ridurre l’ammontare di risorse - a valere sul citato Fondo infrastrutture – da destinare nel triennio ad alcuni interventi nel Mezzogiorno. La voce « Nodi, urbani e metropolitani di Palermo e Catania», cui è riconducibile l’ammodernamento dell’aeroporto Falcone-Borsellino, non è interessata dalla rimodulazione delle risorse.
    2010

    Il CIPE, con delibera n. 29, prende atto delle assegnazioni complessive effettuate a valere sul Fondo infrastrutture (5.096,85 Meuro) e quantifica la dotazione residua in 1.424,2 Meuro. Tra gli interventi finanziati è compreso il progetto “ammodernamento tecnologico-infrastrutturale dell’aeroporto Falcone-Borsellino (nodo metropolitano di Palermo)”.
    Nell’Allegato Infrastrutture alla DFP 2011-2013 l’intervento non è riportato.


    Aprile 2011

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l’intervento non è riportato.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 maggio 2011, risultano in corso i lavori relativi al 1°lotto funzionale blocco A (avanzamento del 23,41%) e blocco B (avanzamento del 36,68%), mentre risultano aggiudicati ma non ancora avviati i lavori relativi al 2°lotto funzionale.


    Dicembre 2011

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011) l’intervento non è riportato.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2011, risultano in ritardo i lavori relativi al 1° lotto funzionale blocco A (avanzamento del 26,97%) e blocco B (avanzamento del 36,68%) a causa delle ulteriori opere inserite nel blocco A. Non risultano avviati i lavori relativi al 2° lotto funzionale.


    Marzo 2012

    Il CIPE, con delibera n. 6 del 20 gennaio, ridefinisce il quadro finanziario complessivo del Fondo per lo sviluppo e la coesione per il periodo 2012-2015. L'opera è inserita nella tabella "1 - Quadro delle riduzioni di spesa sul Fondo Infrastrutture" con una riduzione di 58,36 Meuro pari all'intero importo assegnato con delibera CIPE 105/2009.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 marzo 2012, non risultano variazioni rispetto al precedente monitoraggio.


    Settembre 2012

    L'opera non è riportata nell'Allegato Infrastrutture-Rapporto intermedio di aprile 2012.
    L'opera è riportata nel 10° Allegato Infrastrutture al DEF 2012 (aggiornamento di settembre 2012): Tabella 0, Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 1, Opere in realizzazione e/o completate del PIS.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 30 settembre 2012, risulta che in data 11/01/2012 è stata formalizzata la risoluzione del contratto, con atto prot. AU/007982, in ragione dell'avvenuto definanziamento dell'opera da parte del Governo.


    Dicembre 2012

    Nella seduta del 6 dicembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2012 – 10° Allegato infrastrutture.
    Il CIPE, con delibera n. 136 del 21 dicembre, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture al DEF 2012 e rileva l’inserimento nel PIS della nuova infrastruttura “ammodernamento aeroporto Palermo (18 Meuro).


    Giugno 2013

    La Regione Siciliana, con DGR n. 284 del 7 agosto 2013, approva la bozza della Nuova Intesa Generale Quadro (2a fase) di cui alla legge n. 443/2001. L’opera “Aeroporto di Palermo” è inserita tra gli interventi della componente propositiva (opere da realizzare successivamente).
    L'opera non è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013.


    Ottobre 2013

    L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013 (aggiornamento di settembre 2013), Tabella 0 - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS) Avanzamento complessivo.


    Giugno 2014

    L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014, Tabella A.1-1 Tabella 0 - Avanzamento Programma Infrastrutture Strategiche.
    Nella seduta del 16 aprile la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2013 – 11° Allegato infrastrutture.


    Dicembre 2014

    Il CIPE, con delibera n. 26 del 1° agosto 2014, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture alla nota di aggiornamento al DEF 2013.
    L’opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014 (aggiornamento di settembre 2014): Tabella delle revoche e delle riassegnazioni di legge Obiettivo; Tabella 0 – Stato dell’arte e degli avanzamenti del Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 0.1 Il consolidato: le opere in realizzazione.


    COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
    Costo al 21 dicembre 2001
    0,000
    - Fonte: Delibera CIPE 121/2001
    Previsione al 30 aprile 2004
    0,000
    - Fonte:
    Previsione al 30 aprile 2005
    0,000
    - Fonte:
    Costo al 06 aprile 2006
    0,000
    - Fonte: Delibera CIPE 130/2006
    Previsione al 30 aprile 2007
    0,000
    - Fonte:
    Costo al 30 giugno 2008
    0,000
    - Fonte: DPEF 2009-2013
    Previsione al 30 aprile 2009
    0,000
    - Fonte:
    Previsione al 30 aprile 2010
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo ad aprile 2011
    0,000
    - Fonte: DEF 2011
    Previsione al 30 aprile 2011
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo al 30 giugno 2011
    0,000
    - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
    Previsione al 31 dicembre 2011
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo al 01 giugno 2012
    18,240
    - Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
    Previsione al 30 giugno 2012
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 30 settembre 2012
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo al 01 dicembre 2012
    18,240
    - Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
    Previsione al 30 giugno 2013
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo al 01 settembre 2013
    18,240
    - Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
    Previsione al 31 ottobre 2013
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo al 01 aprile 2014
    18,240
    - Fonte: DEF 2014
    Previsione al 30 giugno 2014
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Costo agosto 2014
    18,240
    - Fonte: Delibera CIPE 26/2014
    Costo al 01 settembre 2014
    18,240
    - Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
    Previsione al 31 dicembre 2014
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 31 marzo 2016
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 31 dicembre 2016
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione 31 maggio 2017
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 31 maggio 2018
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 31 ottobre 2019
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 31 dicembre 2020
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Previsione al 31 maggio 2022
    91,706
    - Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
    Risorse disponibili al 31 maggio 2022
    33,350

    Enav Spa
    6,000
    Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    Regione Sicilia
    27,350
    Fonte: Delibera CIPE 105/2009
    0,000
    Fonte: Delibera CIPE 6/2012

    Fabbisogno residuo al 31 maggio 2022
    58,356

    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione definitiva
    Conferenza servizi
    Non disponibile
    Note
    La progettazione affidata all'esterno riguarda la sola componente delle opere civili ed impiantistiche
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione definitiva Esterno SEAS SRL 19/03/2008 09/04/2009

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ENAV Spa
    Modalità di selezione
    Affidamento diretto
    Procedura
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    3 mesi
    Lavori
    48 mesi
    Data bando
    CIG/CUI
    02724798C6
    Data aggiudicazione
    26/06/2009
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    SELEX Sistemi Integrati S.p.A.
    Codice fiscale
    05576291008
    Data stipula contratto
    26/06/2009
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    98.051.570,00
    Importo oneri per la sicurezza
    1.553.730,00
    Importo complessivo a base di gara
    99.605.300,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    91.706.000,00
    Somme a disposizione
    0,00
    Importo totale
    91.706.000,00
    % Ribasso di aggiudicazione
    7,93
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Procedura negoziata senza previa indizione di gara (art. 221 D. Lgs. 163/2006). L'efficacia del contratto è sospensiavamente condizionata all'approvazione della delibera C.I.P.E. per lo stanziamento dei fondi, parziali o totali, necessari al finanziamento della realizzazione del promo lotto funzionale. Primo lotto funzionale è riferito ai blocco A (valore e 58.356.000,00) e B (Valore € 6.000.000,00). Il secondo lotto funzionale (opzianale) e riferito al blocco C (valore e 27.350.000,00)

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Non disponibile
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    Data presunta fine lavori
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    1° lotto funzionale - blocco A
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Non disponibile
    Note
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva Esterno 871.490,00 SELEX Sistemi Integrati S.p.A.

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ENAV Spa
    Modalità di selezione
    Affidamento diretto
    Procedura
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Esecutiva
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    3 mesi
    Lavori
    48 mesi
    Data bando
    CIG/CUI
    02724798C6
    Data aggiudicazione
    26/06/2009
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    SELEX Sistemi Integrati S.p.A.
    Codice fiscale
    05576291008
    Data stipula contratto
    26/06/2009
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    57.248.330,00
    Importo oneri per la sicurezza
    1.107.670,00
    Importo complessivo a base di gara
    58.356.000,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    58.356.000,00
    Somme a disposizione
    Importo totale
    58.356.000,00
    % Ribasso di aggiudicazione
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Attribuita efficacia al primo lotto funzionale (blocco A e B) a seguito delibera C.I.P.E. seduta del 6.11.2009 - Finanziamento C.I.P.E destinato al solo blocco A (valore € 58.356.000,00) con atto in data 11/12/2009

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    15/11/2010
    Stato avanzamento (importo)
    22.370.690,31
    Stato avanzamento (percentuale)
    38,33
    Data presunta fine lavori
    14/11/2014
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    in ritardo
    Descrizione ritardo
    Realizzazione opere infrastrutturali richieste dalla Società di Gestione Aeroporto di Palermo non proviste dal progetto
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    Contratto risolto in data 11/01/2012 con Atto Prot. AU/007982

    Sospensione lavori
    Numero totale
    3
    Giorni di sospensione totali
    Note
    Le sospensioni interessano i soli lavori per la nuova torre di controllo (WP 17.1-17.6), i nuovi locali tecnologici (WP 18.1-18.6) e l'anello aeroportuale in media tensione (WP201.-20.5)
    1° lotto funzionale - blocco B
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Non disponibile
    Note
    Progettazione esecutiva compresa nel blocco A (Vedi Scheda)
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ENAV Spa
    Modalità di selezione
    Affidamento diretto
    Procedura
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Esecutiva
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    3 mesi
    Lavori
    48 mesi
    Data bando
    CIG/CUI
    02724798C6
    Data aggiudicazione
    26/06/2009
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    SELEX Sistemi Integrati S.p.A.
    Codice fiscale
    05576291008
    Data stipula contratto
    26/06/2009
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    6.364.620,00
    Importo oneri per la sicurezza
    Importo complessivo a base di gara
    6.364.620,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    6.364.620,00
    Somme a disposizione
    Importo totale
    6.364.620,00
    % Ribasso di aggiudicazione
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Il finanziamento del blocco B del primo lotto funzionale è a totale carico di ENAV S.p.A.. L'efficacia è stata attivata in data 11/12/2009 e comprende € 364.620,00 per quota progettazione esecutiva di cui al secondo lotto funzionale (opzionale) blocco C.

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    01/02/2012
    Data effettiva inizio lavori
    Stato avanzamento (importo)
    5.087.120,00
    Stato avanzamento (percentuale)
    79,93
    Data presunta fine lavori
    14/11/2014
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    in ritardo
    Descrizione ritardo
    Sospensioni lavori WP del Blocco A che hanno ripercussioni sulle attività del Bocco B
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    Contratto risolto in data 11/01/2012 con Atto Prot. AU/007982.
    2° lotto funzionale
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Non disponibile
    Note
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    ENAV Spa
    Modalità di selezione
    Affidamento diretto
    Procedura
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Prezzo più basso
    Fase progettuale a base di gara
    Esecutiva
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    Lavori
    26 mesi
    Data bando
    CIG/CUI
    02724798C6
    Data aggiudicazione
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    SELEX Sistemi Integrati S.p.A.
    Codice fiscale
    05576291008
    Data stipula contratto
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    26.539.320,00
    Importo oneri per la sicurezza
    446.060,00
    Importo complessivo a base di gara
    26.985.380,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    Somme a disposizione
    Importo totale
    26.539.320,00
    % Ribasso di aggiudicazione
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Secondo Lotto Funzionale (ozionale) Blocco C. Non attivato. Esclusa progettazione esecutiva per € 364.620,00 attivata in data 11/12/2009 (Vedi nota primo lotto funzionale - blocco B)

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Non disponibile
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    Data presunta fine lavori
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    Contratto risolto in data 11/01/2012 con Atto Prot. AU/007982.
    NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
    Decreto-legge n. 112 (art. 6-quinquies) del 25 giugno 2008
    Decreto-legge n. 185 (art. 18) del 29 novembre 2008
    Delibera CIPE 112/2008 del 18 dicembre 2008
    Delibera CIPE 3/ 2009 del 6 marzo 2009
    Delibera CIPE 51/2009 del 26 giugno 2009
    Delibera CIPE 105/2009 del 6 novembre 2009
    Delibera 6/2012 del 20 gennaio 2012
    Delibera Regione Siciliana n. 284 del 7 agosto 2013