SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Strade e autostrade

STRADE E AUTOSTRADE / Asse autostradale Napoli-Pompei-Salerno e Raccordo Salerno-Avellino / SS 268 del Vesuvio -Tratto da km 0+000 al Km 7+750 (NA281)

SCHEDA N. 240

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPESS o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/05/2022

Localizzazione
Cup
  • F21B16000410001
SISTEMA INFRASTRUTTURALE

Strade e autostrade

Soggetto titolare

ANAS SpA

Descrizione

L’intervento di raddoppio della SS 268 del Vesuvio, di collegamento tra le autostrade A1 Milano-Napoli con la A56 Tangenziale di Napoli e la A30 Caserta-Salerno con la A3 Napoli-Salerno, consente di conferire alla strada statale standard idonei alla funzione attribuitale nei piani di Protezione Civile quale via d’esodo in caso di calamità naturali. L’intervento oggetto di commissariamento, che ha un’estensione di 7,750 km con origine allo svincolo di Cercola e termine in prossimità dello svincolo di Somma Vesuviana, consiste nell’adeguamento dell’attuale strada di Tipo C ad una piattaforma stradale di categoria B “Extraurbane principali” (ai sensi del D.M. 5/11/2001) con due corsie per senso di marcia da 3,75 metri, banchina da 1,75 metri e spartitraffico da 3,50 metri, per una larghezza complessiva pari a 22,00 metri. Il tracciato si sviluppa per la maggior parte in rilevato prevedendo la realizzazione della nuova carreggiata sul lato nord rispetto all’attuale sede stradale per la gran parte dello sviluppo. L'intervento prevede 5 svincoli, di cui uno di nuova realizzazione (Svincolo SP Guindazzi) e i restanti in adeguamento (Svincolo di Cercola, SP Madonna dell'Arco, SP S. Anastasia Pomigliano, SP Somma Pomigliano). Il progetto prevede la realizzazione di 18 ponti e 3 viadotti di cui si prevede, a meno di un caso (Vi S. Domenico), la demolizione ricostruzione di quelli esistenti. Per le 4 aree di servizio esistenti, tre sulla carreggiata in direzione Angri e una nella direzione opposta è previsto, ove possibile, l’aumento della lunghezza delle corsie di immissione/uscita.

Delibere CIPESS e/o ordinanze attuative

Dati storici

2017

Il CIPE, con delibera n. 65 del 7 agosto 2017, approva lo schema di Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e ANAS SpA.
II 21 dicembre 2017 è sottoscritto il Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e ANAS, divenuto efficace  con decreto interministeriale n. 588 del 27 dicembre 2017. Nell’allegato A1 è riportato l’intervento: “SS 268 del Vesuvio - Tratto dal Km 0+000 al Km 7+750”, con un costo di 119.601.778 euro interamente finanziato.


2019

L’articolo  4, comma 1, del DL 32/2019, convertito con modificazioni dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55, prevede l’individuazione, mediante decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, degli interventi infrastrutturali caratterizzati da un elevato grado di complessità progettuale, da una particolare difficoltà esecutiva o attuativa, da complessità delle procedure tecnico-amministrative ovvero che comportano un rilevante impatto sul tessuto socio-economico a livello nazionale, regionale o locale e la contestuale nomina di Commissari straordinari per la realizzazione degli interventi medesimi.
Il CIPE, con delibera n. 36 del 24 luglio 2019, approva l’aggiornamento 2018-2019 del Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e ANAS, divenuto efficace con decreto interministeriale n. 399 del 17 settembre 2020. Nell’allegato A1 è riportato l’intervento “SS 268 del Vesuvio - Tratto dal Km 0+000 al Km 7+750”  con un costo di 233.874.087 euro interamente finanziato.


Maggio 2022

Le competenti Commissioni di Senato e Camera, nelle sedute del 13 e del 15 luglio 2021, approvano pareri favorevoli, con osservazioni, sullo schema di DPCM recante l'individuazione di ulteriori interventi infrastrutturali da realizzare ai sensi dell'articolo 4, comma 1, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, e dei commissari straordinari individuati per ciascuna opera (Atto del Governo n. 262). Nell’elenco nuove opere commissariate ex art 4 DL 32/2019, tra le “Infrastrutture stradali, è inserito l’intervento “SS 268 del Vesuvio - Tratto dal Km 0+000 al Km 7+750”, con un costo stimato di 370.000.000,00 euro e con 233.874.087,11 euro di finanziamenti disponibili. Il Commissario straordinario individuato è Eutimio Mucilli, dirigente ANAS.
Il CIPESS, con delibera n. 44 del 27 luglio 2021, approva lo schema di aggiornamento 2020 del CdP 2016-2020 fra il MIMS e ANAS.
Con DPCM del 5 agosto 2021 l’Ing Nicola Montesano, dirigente di ANAS SpA, è nominato, ai sensi dell’articolo 4 del decreto-legge 18 aprile, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, Commissario straordinario dell’intervento “SS 268 del Vesuvio - Tratto dal Km 0+000 al Km 7+750”.


COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
Previsione al 31 maggio 2022
370,000
- Fonte: DPCM
QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
Risorse disponibili al 31 maggio 2022
233,874

Fondo Infrastrutture 2017
110,942
Fonte: DPCM
Fondo unico Anas LS 2016
122,932
Fonte: DPCM

Fabbisogno residuo al 31 maggio 2022
136,126

NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
Delibera CIPE 65/2017 del 7 agosto 2017
CdP ANAS 2016-2021 del 21 dicembre 2017
DL 32/2019 del 18 aprile 2019
Aggiornamento 2018-2019 CdP ANAS 2016-2021 del mese di luglio 2019
Delibera CIPE 36/2019 del 24 luglio 2019
Atto del Governo n. 262 - Schema di DPCM recante l'individuazione di ulteriori interventi infrastrutturali sottoposti a commissariamento ai sensi dell’articolo 4 del DL 32/2019 come modificato dall’articolo 9 del DL 76/2020 del 16 giugno 2021
Delibera CIPESS 44/2021 del 27 luglio 2021
DPCM del 5 agosto 2021