SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Strade e autostrade

STRADE E AUTOSTRADE / SS 626-SS 115 - SS 626 della Valle del Salso - Lotti 7 e 8 e completamento della Tangenziale di Gela tra la SS 117 bis e la SS 626 (Caltanissetta-Gela) (PA83)

SCHEDA N. 237

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPESS o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/05/2022

Localizzazione
Cup
  • F11B16000560001
SISTEMA INFRASTRUTTURALE

Strade e autostrade

Soggetto titolare

ANAS SpA

Descrizione

L'intervento consiste nella realizzazione del collegamento tra la SS 626 in corrispondenza dello svincolo di Butera e la SS 117 bis in prossimità della tangenziale di Gela realizzata dall’ASI di Gela. Il tracciato si sviluppa a Nord della SS 115 per circa 15,8 km e si allaccia ad ovest alla SS 626 al km 57+230, in corrispondenza dell’ultimo tratto realizzato all’altezza dello Svincolo di Butera, per terminare subito dopo l’intersezione con la SS 117 bis dove si raccorda alla tratta stradale realizzata dall’ASI di Gela e attualmente non ancora in esercizio. La sezione stradale adottata è di categoria C1 (extraurbana secondaria), in riferimento al D.M. 5/11/2001, compatibile con un futuro raddoppio a tipo B. Nell’ambito del progetto è prevista la realizzazione di 5 svincoli, 11 viadotti per uno sviluppo complessivo di circa 3.430 m e 1 galleria artificiale di circa 176 m.

Delibere CIPESS e/o ordinanze attuative

Dati storici

2017

Il CIPE, con delibera n. 65 del 7 agosto 2017, approva lo schema di Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e ANAS SpA.
II 21 dicembre 2017 è sottoscritto il Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e ANAS, divenuto efficace  con decreto interministeriale n. 588 del 27 dicembre 2017. Nell’allegato A2 è riportato l’intervento “SS 626- SS 115 - Lotti 7 e 8 e Completamento della Tangenziale di Gela” con un costo di 316.500.000 interamente finanziato.


2019

L’articolo  4, comma 1, del DL 32/2019, convertito con modificazioni dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55, prevede l’individuazione, mediante decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, degli interventi infrastrutturali caratterizzati da un elevato grado di complessità progettuale, da una particolare difficoltà esecutiva o attuativa, da complessità delle procedure tecnico-amministrative ovvero che comportano un rilevante impatto sul tessuto socio-economico a livello nazionale, regionale o locale e la contestuale nomina di Commissari straordinari per la realizzazione degli interventi medesimi.
Il CIPE, con delibera n. 36 del 24 luglio 2019, approva l’aggiornamento 2018-2019 del Contratto di programma 2016-2020 tra MIT e ANAS, divenuto efficace con decreto interministeriale n. 399 del 17 settembre 2020. Nell’allegato A2 è riportato l’intervento “SS 626- SS 115 - Lotti 7 e 8 e Completamento della Tangenziale di Gela” con un costo di 316.500.000 interamente finanziato.


Maggio 2022

Il CIPESS, con delibera n. 3 del 29 aprile 2021, approva il Piano Sviluppo e Coesione a titolarità del MIMS, che eredita dal precedente Piano Operativo Infrastrutture FSC 2014-2020 la dotazione finanziaria, pari a 16.920,42 milioni di euro, e il modello di governance. Il Piano è articolato in quattro aree tematiche e dieci settori d’intervento. Nell’aggiornamento del Piano di aprile 2022, tra gli interventi dell’area tematica 7 “Trasporto e mobilità”, settore di intervento 7.01 “Trasporto stradale” è inserito l’intervento “SS 626 - Completamento tangenziale di Gela tra la SS 117 bis e la SS 626 (Caltanissetta - Gela): Lotto 8” con un ammontare di risorse finanziarie FSC di 313,00 milioni di euro.
Le competenti Commissioni di Senato e Camera, nelle sedute del 13 e del 15 luglio 2021, approvano pareri favorevoli, con osservazioni, sullo schema di DPCM recante l'individuazione di ulteriori interventi infrastrutturali da realizzare ai sensi dell'articolo 4, comma 1, del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, e dei commissari straordinari individuati per ciascuna opera (Atto del Governo n. 262). Nell’elenco nuove opere commissariate ex art 4 DL 32/2019, tra le “Infrastrutture stradali, è inserito l’intervento “S.S. n. 626 - S.S. n. 115 - Lotti 7 e 8 e Completamento della Tangenziale di Gela”, con un costo stimato di 249.461.458,32 euro e 316.500.000,00 euro di finanziamenti disponibili. Il Commissario straordinario individuato è Eutimio Mucilli, dirigente ANAS.
Il CIPESS, con delibera n. 44 del 27 luglio 2021, approva lo schema di aggiornamento 2020 del CdP 2016-2020 fra il MIMS e ANAS.
Con DPCM del 5 agosto 2021 l’Ing. Raffaele Celia, dirigente di ANAS SpA, è nominato, ai sensi dell’articolo 4 del decreto-legge 18 aprile, n. 32, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, Commissario straordinario dell’intervento “S.S. n. 626 - S.S. n. 115 - Lotti 7 e 8 e Completamento della Tangenziale di Gela”.
Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle infrastrutture strategiche e prioritarie, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 maggio 2022, risulta in corso il progetto definitivo.


COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
Previsione al 31 maggio 2022
249,451
- Fonte: ANAS SpA
QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
Risorse disponibili al 31 maggio 2022
316,500

FSC 2014-2020 - PO Infrastrutture
313,000
Fonte: MIMS - PO Infrastrutture - Aggiornamento dicembre 2021
Fondi pubblici
3,500
Fonte: DPCM2 - Raffaele Celia

Fabbisogno residuo al 31 maggio 2022
-67,049

STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Esterno 233.000.000,00 1.164.800,00 4.309.760,00 "LOTTI INGEGNERIA S.p.A." 05/09/2019 30/06/2022
NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
Delibera CIPE 65/2017 del 7 agosto 2017
CdP ANAS 2016-2021 del 21 dicembre 2017
DL 32/2019 del 18 aprile 2019
Aggiornamento 2018-2019 CdP ANAS 2016-2021 del mese di luglio 2019
Delibera CIPE 36/2019 del 24 luglio 2019
Atto del Governo n. 262 - Schema di DPCM recante l'individuazione di ulteriori interventi infrastrutturali sottoposti a commissariamento ai sensi dell’articolo 4 del DL 32/2019 come modificato dall’articolo 9 del DL 76/2020 del 16 giugno 2021
Delibera CIPESS 44/2021 del 27 luglio 2021
DPCM del 5 agosto 2021