SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Strade e autostrade

STRADE E AUTOSTRADE / Riqualifica viabilità ex SS n° 415 Paullese / SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Ammodernamento del tratto da Peschiera Borromeo a Spino d'Adda (escluso ponte)

SCHEDA N. 33

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPESS o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/05/2022

Localizzazione
Cup
    SISTEMA INFRASTRUTTURALE

    Strade e autostrade

    Soggetto titolare

    Città Metropolitana di Milano

    Descrizione

    L’intervento consiste nell’ammodernamento dell’attuale tracciato della strada “Paullese” con l’eliminazione degli incroci a raso e la realizzazione di 2 carreggiate separate per i due sensi di marcia e spartitraffico centrale, in conformità alla sezione tipo B “Extraurbana principale”. Il progetto, che non comprende il ponte sull’Adda, è articolato in due lotti, da Peschiera Borromeo allo svincolo con la S.P. n. 39 “Cerca” e da quest’ultima a Spino d’Adda, per complessivi 5,377 km, con la realizzazione di 3 svincoli

    Delibere CIPESS e/o ordinanze attuative

    149/2005
    113/2006
    35/2016

    Dati storici

    2001
    La Provincia di Milano pubblica il bando di gara per la redazione del progetto definitivo e del SIA.
    L’intervento è incluso nella delibera CIPE n. 121 nell’ambito del “Corridoio Plurimodale Padano-Sistemi stradali e autostradali”.
    2002
    La Provincia di Milano aggiudica la redazione del progetto definitivo e del SIA.
    2003
    La Provincia di Milano, soggetto aggiudicatore, trasmette il progetto definitivo ed SIA al MIT e alle altre Amministrazioni competenti.
    L’intervento è compreso nell’Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Lombardia dell’11 aprile.
    Il MIT convoca la Conferenza di servizi, svoltasi il 9 maggio e il 28 luglio.
    La Regione Lombardia esprime parere favorevole con prescrizioni.
    Il Ministero per i beni culturali esprime parere favorevole con prescrizioni.
    La Provincia di Milano pubblica l'avvio del procedimento per la dichiarazione di pubblica utilità e l'avviso di richiesta di pronunzia di compatibilità ambientale.
    2005
    La delibera regionale del 16 febbraio assicura la copertura finanziaria dell’intervento da parte della Regione stessa e della Provincia di Milano per l’importo di 131,3 Meuro.
    Il Ministero dell’ambiente esprime parere favorevole con prescrizioni e raccomandazioni.
    La Regione Lombardia e la Provincia di Milano, il 17 novembre, sottoscrivono una dichiarazione congiunta di assunzione a proprio carico dell’onere residuo di 31,5 Meuro.
    Il MIT trasmette al CIPE la relazione istruttoria sul progetto definitivo, proponendone l’approvazione, con prescrizioni e raccomandazioni, ai soli fini procedurali.
    Il CIPE, con delibera n.149, approva il progetto definitivo e prende atto che la copertura finanziaria è assicurata dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano.
    2006
    Il CIPE, con delibera n. 113, esprime valutazione positiva sul progetto preliminare “Lotto ponte sull’Adda” per un costo dell’opera di 4,73 Meuro e chiede al MIT di ripresentare la proposta di approvazione del progetto, corredata da un documento di disamina dei pareri resi dalle Amministrazioni e dagli Enti interessati, indicando le prescrizioni e le eventuali raccomandazioni cui condizionare l’approvazione e quantificando i costi conseguenti all’accoglimento delle prescrizioni.
    L’opera è compresa nella delibera CIPE n. 130 di rivisitazione del PIS.
    L’intervento non è compreso nel Rapporto “Infrastrutture Prioritarie” del MIT, aggiornato a novembre
    2008
    Il 22 marzo la Provincia di Milano pubblica sulla GUCE l’avviso di aggiudicazione dell’”Appalto integrato concernente il progetto esecutivo e la realizzazione dei lavori per la riqualifica e il potenziamento della ex strada statale n° 415 "Paullese" da Peschiera Borromeo a Spino d’Adda-1° lotto-riqualifica tratta da Peschiera Borromeo alla strada provinciale n° 39 "Cerca" e realizzazione rotatoria svincolo di Settala, per un importo finale di 38,4 Meuro.
    Il 15 dicembre iniziano i lavori di riqualificazione del primo lotto della strada Provinciale Paullese, che si concluderanno nel giugno del 2011. Il tratto interessato va da Peschiera Borromeo allo svincolo con la strada provinciale 39 "Cerca", passando per i Comuni di Peschiera Borromeo, Mediglia, Pantigliate e Settala.
    2009
    L’opera è inclusa nella delibera CIPE n. 10 sullo stato di attuazione del PIS.
    2010
    Nell’Allegato Infrastrutture alla DFP 2011-2013 l’opera "Riqualifica SS 415 Paullese - Peschiera Borromeo a Spino d'Adda (escluso ponte)" è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche – Aggiornamento 2010”; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2010”.
    Nella seduta del 4 novembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'accordo sull'Allegato Infrastrutture.
    Aprile 2011

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l’opera "Riqualifica SS 415 Paullese - Peschiera Borromeo a Spino d'Adda (escluso ponte)" è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche - aggiornamento aprile 2011” ; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2011 (marzo)”; “6: Programma Infrastrutture Strategiche – Stato avanzamento lavori”.
    Ad aprile vengono aperti alla viabilità alcuni tratti del Lotto 1-Peschiera Borromeo-Paullo, la cui ultimazione è prevista per il 2012. L’inizio dei lavori del lotto 2-Paullo-Spino d'Adda, previsto entro il 2010, viene rimandato per mancata disponibilità dei finanziamenti programmati.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 maggio 2011, risulta che l'avanzamento lavori del Lotto 1-Peschiera Borromeo-Paullo è pari al 57,38%.


    Dicembre 2011

    Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011) l’opera è riportata nelle stesse tabelle di aprile.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2011, risulta che l'avanzamento dei lavori del Lotto 1-Peschiera Borromeo-Svincolo SP n. 39 "Cerca" è pari al 70,58% e la loro fine è prevista per luglio 2012.


    Settembre 2012

    L'opera è riportata nell'Allegato Infrastrutture-Rapporto intermedio di aprile 2012: allegato 5, quadro riepilogativo degli interventi del PIS.
    L'opera è riportata nel 10° Allegato Infrastrutture al DEF 2012 (aggiornamento di settembre 2012): Tabella 0, Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 1, Opere in realizzazione e/o completate del PIS; documento due "due diligence".
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 30 settembre 2012, per il lotto 1 risulta un avanzamento dei lavori pari all'85%.


    Dicembre 2012

    Nella seduta del 6 dicembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2012 – 10° Allegato infrastrutture.
    Il CIPE, con delibera n. 136 del 21 dicembre, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture al DEF 2012.


    Giugno 2013

    L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013: Tabella 1 - Le opere in realizzazione del Programma Infrastrutture Strategiche nel perimetro del deliberato CIPE il patrimonio infrastrutturale consolidato.


    Ottobre 2013

    L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013 (aggiornamento di settembre 2013), Tabelle: 0 - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS) Avanzamento complessivo; 1A - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS)  - Perimetro interventi deliberati dal CIPE (2002-2013 settembre) Opere in fase di realizzazione.
    Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 ottobre 2013, per il lotto 1 risulta un avanzamento dei lavori pari al 96,17%.


    Giugno 2014

    La Provincia di Milano con deliberazione di giunta provinciale 20 dicembre 2013, n. 543, approva il progetto definitivo del lotto 2 – I stralcio - tratta A.
    L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014, Tabelle: III.1-5 Opere Comprehensive; Tabella A.1-1 Tabella 0 - Avanzamento Programma Infrastrutture Strategiche.
    Nella seduta del 16 aprile la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2013 – 11° Allegato infrastrutture.
    La Provincia di Milano, in data 10 maggio 2014, pubblica sulla GUUE il bando di gara per l’affidamento dell’appalto integrato per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di riqualifica e potenziamento della S.P. EX S.S. 415 "Paullese" - 2° lotto - 1° stralcio tratto "A" da S.P. 39 "Cerca" alla progr. Km 12+746 (intersezione TEEM).


    Dicembre 2014

    Il CIPE, con delibera n. 26 del 1° agosto 2014, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture alla Nota di aggiornamento del DEF 2013.
    La Provincia di Milano, in data 8 e 9 settembre 2014, pubblica l’avviso di avvio del procedimento finalizzato alla dichiarazione di pubblica utilità conseguente all'approvazione del progetto definitivo del lotto 2 - I stralcio - da parte del CIPE.
    L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014 (aggiornamento di settembre 2014): Tabella 0 – Stato dell’arte e degli avanzamenti del Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 0.1 Il consolidato: le opere in realizzazione.La Provincia di Milano, con note 9 dicembre 2014, n. 252551, e 15 dicembre 2014, n. 257018, trasmette al CIPE il nuovo progetto definitivo del lotto 2 - I stralcio per la riapprovazione anche ai fini dell’apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e della dichiarazione di pubblica utilità.
    In base ai dati riportati sul sito della Regione Lombardia risulta aperto al traffico il primo lotto (fino alla SP 39 “Cerca”) mentre il secondo verrà realizzato in più stralci funzionali. Del primo, in particolare, è stato approvato il progetto definitivo ed è in corso la gara per l'affidamento dell'appalto integrato (SP 39- TEEM).


    Marzo 2016

    La Città Metropolitana di Milano (prima Provincia di Milano), con nota 22 luglio 2015, n. 187562, chiede alla Regione Lombardia una nuova autorizzazione paesaggistica per il lotto 1 - tratte A e B. L’autorizzazione favorevole è espressa dalla Direzione generale ambiente, energia e sviluppo sostenibile, con decreto 8 marzo 2016, n. 1605.
    La Regione Lombardia, con Delibera n. X/4313 del 16 novembre 2015, approva l'aggiornamento 2015 del Programma degli interventi Prioritari sulla Rete Viaria di Interesse Regionale, che sostituisce le precedenti deliberazioni di programmazione degli Interventi Prioritari sulla Rete Viaria di Interesse Regionale, emanate dal 2002 al 2014. Nell’allegato A, che riporta tutti gli interventi rientranti nel Programma aggiornato, è compreso l’intervento “ex SS n. 415 Paullese" 2° lotto, articolato in tre stralci dell'importo complessivo di 70,6 Meuro interamente finanziato con risorse del bilancio regionale.
    La Regione Lombardia, con nota 1° marzo 2016, n. 2303, conferma la favorevole volontà di intesa relativamente alla localizzazione dell’intervento.
    Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 marzo 2016, risultano ultimati i lavori del 1° lotto. Per quanto riguarda il 2° lotto, SP 39-Ponte sull’Adda, successivamente all'approvazione del CIPE è stato suddiviso in 2 stralci di cui il primo è stato a sua volta suddiviso nelle tratte A (in fase di gara), da SP 39 a innesto con Autostrada A58 (TEEM), e B (progetto definitivo in corso di approvazione), da Autostrada A58 (TEEM) a Zelo Buon Persico.


    Dicembre 2016

    Il CIPE, con delibera n. 35 del 10 agosto 2016, riapprova il progetto definitivo dell'intervento “Riqualifica e potenziamento della SP ex SS 415 Paullese - lotto 2 - I stralcio - tratte A e B”, ai soli fini dell’apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e della dichiarazione di pubblica utilità, con prescrizioni e raccomandazioni. L'importo di 58 milioni di euro IVA inclusa costituisce il limite di spesa dell'intervento.
    Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2016, risulta effettuato, in data 6 luglio 2016, il collaudo tecnico amministrativo del 1° lotto. Per quanto riguarda il 2° lotto, articolato in 3 interventi, non risultano variazioni rispetto al monitoraggio precedente.


    Maggio 2018

    Il 14 febbraio 2018 la Città Metropolitana di Milano pubblica sulla Gazzetta europea S31 il bando di gara per l’affidamento della progettazione e realizzazione dei lavori di riqualifica e potenziamento di un tratto della SP ex SS 415 "Paullese", compreso fra le progressive 13+300 e 14+071, inclusi gli svincoli di Zelo Buon Persico, corrispondente al tratto “B” del 1º stralcio del lotto 2 del progetto definitivo approvato. La procedura prevede la possibilità di affidare all’aggiudicatario, mediante procedura negoziata, senza previa pubblicazione di un bando di gara, nuovi lavori analoghi, ai sensi dell’art. 63, c. 5, del D.lgs. 50/2016. Gli interventi che potrebbero essere oggetto dei suddetti affidamenti, indicati nel Piano Programma dei lavori di cui all’allegato 4 alla Nota esplicativa al bando di gara, sono il 2° stralcio del Lotto 2 e i lavori relativi alla risoluzione delle interferenze semaforiche tra la S.P. ex S.S. 415 “Paullese” e le vie Moro e Gela nel Comune di San Donato Milanese.
    Il 5 giugno 2018 la Città Metropolitana di Milano pubblica sulla Gazzetta europea S105 l’avviso di avvenuta aggiudicazione, in data 27 febbraio 2018, dell’appalto integrato per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di riqualifica e potenziamento della S.P. EX S.S. 415 "Paullese" - 2° lotto - 1° stralcio tratto "A" da S.P. 39 "Cerca" alla progr. Km 12+746 (intersezione TEEM).


    Ottobre 2019

    La Regione Lombardia, con deliberazione n° XI/1052 del 17 dicembre 2018, approva l'aggiornamento 2018 del Programma degli Interventi Prioritari sulla Rete Viaria di Interesse Regionale. Nell’Allegato 1, nell’ambito territoriale Milano, sono riportati gli interventi: “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 1° stralcio da SP 39 a Zelo Buon Persico”, con un costo di 58,000 milioni di euro, interamente finanziato, e con ultimazione lavori prevista nel 2020; “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 2° stralcio Zelo Buon Persico a Ponte sull'Adda”, con un costo di 23,500 milioni di euro, interamente finanziato, e con ultimazione lavori prevista nel 2021.
    Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle infrastrutture strategiche e prioritarie, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 ottobre 2019, risulta il seguente avanzamento per lotti:
    - Lotto 1 - Peschiera Borromeo-Svincolo SP 39 - Lavori ultimati in data 6 giugno 2013;
    - Lotto 2 - 1° stralcio Tratta A da svincolo SP 39 a innesto con Autostrada A58 - Aggiudicazione impugnata dalla seconda impresa in graduatoria. Il Consiglio di stato con sentenza 3492/2019 del 28/05/2019 dichiara l'efficacia del contratto stipulato dalla Città Metropolitana di Milano con l’impresa GI.MA.CO. Srl. E’ in corso il progetto esecutivo;
    - Lotto 2 - 1° stralcio Tratta B svincolo di Zelo Buon Persico: gara in corso;
    - Lotto 2 - 2° stralcio da svincolo Zelo Buon Persico a Ponte sull'Adda: gara in corso.


    Dicembre 2020

    La Città Metropolitana di Milano, con determinazione dirigenziale raccolta generale n° 7204 del 22 ottobre 2020, approva il progetto esecutivo dell’intervento “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 1° stralcio Tratta A da svincolo SP 39 a innesto con Autostrada A58" dell’Importo complessivo 41 milioni di euro.
    La Regione Lombardia, con deliberazione n° XI/4008 del 14 dicembre 2020, approva l'aggiornamento 2020 del Programma degli Interventi Prioritari sulla Rete Viaria di Interesse Regionale. Nell’Allegato 1, nell’ambito territoriale Milano, sono riportati gli interventi: “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 1° stralcio da SP 39 a Zelo Buon Persico”, con un costo di 58,000 milioni di euro, interamente finanziato, e con avvio lavori nel 2021 e ultimazione nel 2022; “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 2° stralcio Zelo Buon Persico a Ponte sull'Adda”, con un costo di 23,500 milioni di euro, interamente finanziato, e con avvio lavori nel 2021 e ultimazione nel 2022.


    Maggio 2022

    La Regione Lombardia, con deliberazione n° XI/5697 del 15 dicembre 2021, approva l'aggiornamento 2021 del Programma degli Interventi Prioritari sulla Rete Viaria di Interesse Regionale. Nell’Allegato 1, nell’ambito territoriale Milano, sono riportati gli interventi: “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 1° stralcio da SP 39 a Zelo Buon Persico”, con un costo di 58,000 milioni di euro, interamente finanziato, e con ultimazione nel 2022; “SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 2° stralcio Zelo Buon Persico a Ponte sull'Adda”, con un costo di 23,500 milioni di euro, interamente finanziato, e con avvio lavori nel 2022 e ultimazione nel 2022.


    COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
    Costo al 21 dicembre 2001
    0,000
    - Fonte: Delibera CIPE 121/2001
    Previsione al 30 aprile 2004
    0,000
    - Fonte:
    Previsione al 30 aprile 2005
    0,000
    - Fonte:
    Costo al 06 aprile 2006
    0,000
    - Fonte: Delibera CIPE 130/2006
    Previsione al 30 aprile 2007
    162,800
    - Fonte: Delibera CIPE 149/2005
    Costo al 30 giugno 2008
    0,000
    - Fonte: DPEF 2009-2013
    Previsione al 30 aprile 2009
    162,800
    - Fonte: Delibera CIPE 149/2005
    Previsione al 30 aprile 2010
    162,800
    - Fonte: DPEF 2010-2013
    Costo ad aprile 2011
    162,220
    - Fonte: DEF 2011
    Previsione al 30 aprile 2011
    162,220
    - Fonte: DEF 2011
    Costo al 30 giugno 2011
    162,220
    - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
    Previsione al 31 dicembre 2011
    162,220
    - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
    Costo al 01 giugno 2012
    162,220
    - Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
    Previsione al 30 giugno 2012
    162,220
    - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
    Previsione al 30 settembre 2012
    162,220
    - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
    Costo al 01 dicembre 2012
    162,800
    - Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
    Previsione al 30 giugno 2013
    162,800
    - Fonte: DEF 2013
    Costo al 01 settembre 2013
    162,800
    - Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
    Previsione al 31 ottobre 2013
    162,800
    - Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
    Costo al 01 aprile 2014
    162,800
    - Fonte: DEF 2014
    Previsione al 30 giugno 2014
    162,800
    - Fonte: DEF 2014
    Costo agosto 2014
    162,800
    - Fonte: Delibera CIPE 26/2014
    Costo al 01 settembre 2014
    162,800
    - Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
    Previsione al 31 dicembre 2014
    162,800
    - Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
    Previsione al 31 marzo 2016
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Previsione al 31 dicembre 2016
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Previsione 31 maggio 2017
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Previsione al 31 maggio 2018
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Previsione al 31 ottobre 2019
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Previsione al 31 dicembre 2020
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Previsione al 31 maggio 2022
    163,200
    - Fonte: Città Metropolitana di Milano
    QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
    Risorse disponibili al 31 maggio 2022
    163,200

    Regione Lombardia
    129,324
    Fonte: Città Metropolitana di Milano e Regione Lombardia
    Provincia di Milano
    10,376
    Fonte: Città Metropolitana di Milano
    Regione Lombardia
    23,500
    Fonte: Regione Lombardia, deliberazione n° XI/1052 del 17 dicembre 2018

    Fabbisogno residuo al 31 maggio 2022
    0,000

    SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 1 - Peschiera Borromeo-Svincolo SP 39
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione esecutiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Trattasi di Appalto Integrato con cui l'aggiudicatario ha eseguito la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori. L'importo della progettazione non è soggetto a ribasso.
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione esecutiva Esterno 48.000.000,00 412.146,74 412.146,74 A.T.I. : CONSORZIO COOPERATIVO COSTRUZIONI C.C.C. (Mandatario) - PESSINA COSTRUZIONI S.P.A. - BETONVILLA S.P.A. (Mandante) - POLITECNICA INGEGNERIA E ARCHITETTURA (Mandante) 30/04/2008 29/07/2008

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    Provincia di Milano
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    90 giorni
    Lavori
    994 giorni
    Data bando
    13/06/2007
    CIG/CUI
    0070685B18
    Data aggiudicazione
    22/02/2008
    Tipo aggiudicatario
    ATI
    Nome
    Consorzio Cooperativo Costruzioni C.C.C. (Mandataria), Pessina Costruzioni S.p.a., Beton Villa S.p.a. (Mandante), Politecnica Ingegneria e Architettura (Mandante).
    Codice fiscale
    00281620377 - 00
    Data stipula contratto
    10/04/2008
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    47.017.146,74
    Importo oneri per la sicurezza
    1.395.000,00
    Importo complessivo a base di gara
    48.412.146,74
    Importo di aggiudicazione(2)
    40.268.561,62
    Somme a disposizione
    33.287.853,26
    Importo totale
    73.556.414,88
    % Ribasso di aggiudicazione
    17,47
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    Conclusi
    Data presunta inizio lavori
    28/01/2009
    Data effettiva inizio lavori
    29/07/2009
    Stato avanzamento (importo)
    43.471.724,81
    Stato avanzamento (percentuale)
    96,17
    Data presunta fine lavori
    20/10/2011
    Data effettiva fine lavori
    06/06/2013
    Data presunta fine lavori x varianti
    15/05/2013
    Tempi realizzazione
    in ritardo
    Descrizione ritardo
    Realizzazione opere complementari.
    Data collaudo statico
    06/07/2016
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    06/07/2016
    Note
    Approvazione del Certificato di Collaudo con DD n. 737/2017 del 19/04/2017

    Varianti
    Numero totale
    3
    Giorni proroga totali
    329
    Motivi
    • Art. 132 c. 1. lett. a) D.Lgs. 163/2006
    Altri motivi
    Opere aggiuntive, fermate bus e nuovo svincolo
    Importo
    42.751.863,14
    Importo oneri sicurezza
    2.863.933,68
    Somme a disposizione
    36.084.203,18
    Totale
    Note
    La prima variante è stata redatta ai sensi dell'art.11 del D.Lgs 145/00.
    SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - Svincolo SP 39-Spino d'Adda
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione definitiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    CIG 4237631BB7.L'importo liquidato si riferisce alla progettazione definitiva per appalto integrato su importo presunto dell'opera ricalcolato sull'importo effettivo dei lavori e per la divisione in stralci funzionali dell'opera stessa. Il 2° lotto successivamenrte all'approvazione del CIPE è stato suddiviso in due stralci. Il primo stralcio è stato a sua volta suddiviso in due tratti - Tratta A da S.P.n. 39 a innesto con Autostrada A58 del costo complessivo di euro 42.000.000,00 attualmente in fase di gara; Tratta B svincolo di Zelo Buon Persico del costo complessivo di euro 16.000.000,00, in corso di approvazione; Il 2° stralcio da svincolo Zelo Buon Persico a Ponte sull'Adda del costo complessivo di Euro 23.500.000,00.
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione definitiva Esterno 48.220.000,00 377.081,08 1.236.225,28 A.T.I. : TECHNITAL S.P.A. (Mandataria) - T.E.C.N.I.C. S.P.A. - TERRA COMPANY S.R.L. 19/04/2001 26/02/2003

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    Modalità di selezione
    Procedura
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Fase progettuale a base di gara
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    Lavori
    Data bando
    CIG/CUI
    Data aggiudicazione
    Tipo aggiudicatario
    Nome
    Codice fiscale
    Data stipula contratto
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    Importo oneri per la sicurezza
    Importo complessivo a base di gara
    Importo di aggiudicazione(2)
    Somme a disposizione
    Importo totale
    % Ribasso di aggiudicazione
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    Vedasi le schede successive per quanto riguarda l'aggiornamento del lotto 2 così suddiviso: primo stralcio in tratta A e B secondo stralcio

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 1° stralcio Tratta A da svincolo SP 39 a innesto con Autostrada A58
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione definitiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Incarico progettazione definitiva con D.D.R.G. n. 5972/01 del 19/10/2001
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione definitiva Esterno 22.554.000,00 377.081,08 1.236.225,28 A.T.I. : TECHNITAL S.P.A. (Mandataria) - T.E.C.N.I.C. S.P.A. - TERRA COMPANY S.R.L. 19/04/2001 26/02/2003

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    Città Metropolitana di Milano
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura aperta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    120 giorni
    Lavori
    720 giorni
    Data bando
    CIG/CUI
    5653698B2C
    Data aggiudicazione
    Tipo aggiudicatario
    IMPRESA SINGOLA
    Nome
    GI.MA.CO. costruzioni srl
    Codice fiscale
    GVNFPP68H20F712U
    Data stipula contratto
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    21.897.000,00
    Importo oneri per la sicurezza
    844.000,00
    Importo complessivo a base di gara
    22.741.000,00
    Importo di aggiudicazione(2)
    16.520.023,97
    Somme a disposizione
    Importo totale
    16.520.023,97
    % Ribasso di aggiudicazione
    28,17
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note
    L'aggiudicazione è stata impugnata dalla seconda impresa in graduatoria. Il Consiglio di stato con sentenza 3492/2019 del 28/05/2019 ha dichiarato l'efficacia del contratto stipulato da CMM con la GI.MA.CO srl

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    ESECUZIONE LAVORI
    Stato avanzamento lavori
    In corso
    Data presunta inizio lavori
    Data effettiva inizio lavori
    Stato avanzamento (importo)
    Stato avanzamento (percentuale)
    Data presunta fine lavori
    Data effettiva fine lavori
    Data presunta fine lavori x varianti
    Tempi realizzazione
    Descrizione ritardo
    Data collaudo statico
    Data collaudo tecnico-amministrativo
    Note
    E' stata avviata l'attività di progettazione esecutiva dei lavori, sospesa per effetto del ricorso. Sono in corso le attività di verificazione della progettazione esecutiva
    SP ex SS 415 Paullese Tratta Milanese - Lotto 2 - 1° stralcio Tratta B svincolo di Zelo Buon Persico
    STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
    PROGETTAZIONE
    Livello di progettazione raggiunto
    Progettazione definitiva
    Conferenza servizi
    Conclusa
    Note
    Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
    Progettazione definitiva Esterno 11.166.556,00 377.081,08 1.236.225,28 A.T.I. : TECHNITAL S.P.A. (Mandataria) - T.E.C.N.I.C. S.P.A. - TERRA COMPANY S.R.L. 19/04/2001 26/02/2003

    AFFIDAMENTO LAVORI
    Soggetto aggiudicatore
    Città Metropolitana di Milano
    Modalità di selezione
    Affidamento con bando
    Procedura
    Procedura ristretta
    Sistema di realizzazione
    Appalto integrato
    Criterio di aggiudicazione
    Offerta economicamente più vantaggiosa
    Fase progettuale a base di gara
    Definitivo
    Tempi di esecuzione
    Progettazione
    Lavori
    Data bando
    CIG/CUI
    Data aggiudicazione
    Tipo aggiudicatario
    Nome
    Codice fiscale
    Data stipula contratto
    Quadro economico
    Importo a base di gara(1)
    Importo oneri per la sicurezza
    Importo complessivo a base di gara
    Importo di aggiudicazione(2)
    Somme a disposizione
    Importo totale
    % Ribasso di aggiudicazione
    % Rialzo di aggiudicazione
    Note

    1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
    2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
    NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
    Bando di gara di progettazione della Provincia di Milano del mese di giugno 2001
    Esito di gara di progettazione della Provincia di Milano del 2002
    Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Lombardia dell'11 aprile 2003
    Delibera Regione Lombardia n. VII/13822 del 25 luglio 2003
    Delibera di Giunta Regionale n. VII/20830 del 16 febbraio 2005
    Dichiarazione congiunta Regione Lombardia e Provincia di Milano del 17 novembre 2005
    Delibera CIPE 149/2005 del 2 dicembre 2005
    Delibera CIPE 113/2006 del 29 marzo 2006
    Bando di gara di lavori della Provincia di Milano (lotto 1) del 16 giugno 2007
    Avviso di aggiudicazione di lavori della Provincia di Milano (lotto 1) del 23 marzo 2008
    Bando di gara Provincia di Milano - GUUE S90 del 10 maggio 2014
    Delibera Regione Lombardia n. X/4313 del 16 novembre 2015
    Delibera CIPE 35/2016 del 10 agosto 2016
    Città Metropolitana di Milano - Bando di gara - Gazzetta europea S31 del 14 febbraio 2018
    Città Metropolitana di Milano - Avviso di avvenuta aggiudicazione - Gazzetta europea S31 del 5 giugno 2018
    Regione Lombardia - Deliberazione n° XI/1052 del 17 dicembre 2018 del 17 dicembre 2018
    Città Metropolitana di Milano - Determinazione dirigenziale raccolta generale n° 7204 del 22 ottobre 2020
    Regione Lombardia - Deliberazione n° XI/4008 del 14 dicembre 2020
    Regione Lombardia - Deliberazione n° XI/5697 del 15 dicembre 2021
    Siti internet ufficiali
    http://www.cittametropolitana.mi.it/portale/
    http://www.regione.lombardia.it